scritto da | on , | Nessun commento

Elemento fondamentale per la gestione logistica di un laboratorio per la produzione di pasta è la tracciabilità del prodotto pertanto si rende necessaria l’identificazione dei lotti delle materie prime acquistate e dei prodotti finiti. Per quanto riguarda il layout dell’attività avremo tre aree per lo stoccaggio dei prodotti finiti, delle materie prime e dei semilavorati ed un area dedicata alla produzione suddivisibile nelle seguenti fasi: Impasto, Taglio, Riempimento (per paste ripiene), Essiccamento e Confezionamento. L’intero processo logistico trae grande beneficio dall’utilizzo dei codici a barre e di terminali in radiofrequenza consentendo la tracciabilità del prodotto. Per quanto riguarda la gestione delle scorte può essere utile, soprattutto se si vende alla grande distribuzione, l’utilizzo di algoritmo elementare di MRP in modo da pianificare gli ordini di produzione e di acquisto, altro elemento di semplificazione e di snellimento nell’attività logistica è l’utilizzo di un sistema EDI o la realizzazione di un sito di E-commerce. La gestione del magazzino necessita delle seguenti causali: Acquisto, Reso a fornitori, Scarico in produzione, Carico da produzione, Scarto, Vendita, Reso da clienti.

Lascia un Commento

News