fbpx

Distinta Base

La distinta base indica la composizione del prodotto, ovvero il materiale necessario a produrlo esploso nei suoi assiemi, semilavorati e materie prime ed il loro coefficiente di impiego. La distinta base può essere più o meno complessa a seconda del prodotto realizzato e dalle parti che vengono realizzate in azienda, poiché ad eccezione degli elementi naturali di base ogni codice che viene acquistato rappresenta un troncamento della distinta base completa di un prodotto finito, ad esempio se l’impresa produce lavastoviglie il connettore del cablaggio dell’elettrodomestico è per l’azienda produttrice un componente elementare mentre può essere ulteriormente esploso per l’azienda fornitrice. Realizzare una distinta base è un compito molto delicato in quanto rappresenta un elemento cardine per l’algoritmo dell’MRP, in quanto una distinta mal congegnata può causare problemi per la gestione delle scorte. È possibile descrivere una tassonomia delle distinte base, in fatti in base alla funzione è possibile distingue le distinte tecniche, di produzione e di manutenzione. In base alla pianificazione è possibile distinguere le family bill, le super bill e le modular bill.

ALLEGATI

DistintaBase02
Titolo: DistintaBase02 (0 click)
Etichetta:
Filename: distintabase02.pdf
Dimensione: 27 KB

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli collegati

La gestione del Kanban

Solitamente il processo produttivo è visto come un flusso che va da “monte” (fasi iniziali della produzione) a “valle” (montaggio finale). Con il Kanban questo

leggi

Mrp nelle imprese di servizi

L’algoritmo MRP è solitamente utilizzato per la gestione delle scorte degli articoli a domanda dipendente nelle imprese di produzione, ma il concetto che è alla

leggi

Codici fantasma

Un codice fantasma (phantom item) è un sottoassieme che fa parte fisicamente del prodotto finale, ma che normalmente non è stoccato a magazzino. Perciò, tra

leggi