scritto da | on , | Nessun commento

All’interno del magazzino è possibile individuare specifiche aree in cui operano i diversi magazzinieri coordinati dai responsabili d’area che rispondono al responsabile di magazzino. Possiamo individuare le seguenti aree:

  • Ricevimento merce
  • Prelievi interni
  • Spedizioni prodotti finiti

Compiti del singolo magazziniere possono essere così descritti:
Compiti generici

  1. uso dei carrelli elevatori, traspallet, in pieno rispetto delle norme di sicurezza
  2. utilizzo del terminali in radiofrequenza per le operazioni di magazzino
  3. partecipazione alla conta fisica delle merci in occasione dell’inventario
  4. utilizzo magazzino automatico
  5. gestione della documentazione di magazzino
  6. controlli su quantità e tipo codice

Compiti specifici in base all’area di magazzino

  1. Scarico e disimballo dei colli in arrivo
  2. Sistemazione nelle scaffalature del materiale sbancalato
  3. Picking materiali per produzione interna
  4. Picking materiali per conto lavoro
  5. Imballaggio materiale per spedizioni
  6. Carico mezzi per spedizioni

Il responsabile di magazzino avrà i seguenti compiti

  1. definizione procedure di prelievo
  2. pianificazione delle attività dei responsabili e coordinamento fra i vari magazzini
  3. definizione priorità di movimentazione
  4. pianificazione attività magazzinieri
  5. gestione lavori di manutenzione per il magazzino
  6. controllo della documentazione di magazzino
  7. organizzazione delle squadre per l’inventario
  8. verifica dell’operato del personale di magazzino

Lascia un Commento

News