scritto da | on | Nessun commento

Il contratto di vendita ha per oggetto il trasferimento della proprietà di una cosa o di un altro diritto verso il corrispettivo di un prezzo. All’interno di questa definizione la parte che ha impatto sulla logistica riguarda il trasferimento in quanto nella maggioranza dei casi il trasferimento della proprietà di una merce implica lo spostamento fisico della stessa da un luogo ad un altro. In modo particolare nel contratto di vendita risulta di particolare importanza la clausola riguardante il luogo di consegna in quanto stabilisce il momento del passaggio di proprietà delle merci (se beni mobili), nonché le responsabilità e i costi legati al trasporto:

  • il venditore sostiene i costi di trasporto e i rischi di eventuali danni fino al luogo della consegna, dove avviene il passaggio di proprietà
  • il compratore, a sua volta, sostiene i costi di trasporto e i rischi di eventuali danni dal luogo di consegna fino al proprio magazzino, dal momento che ha assunto la proprietà delle merci consegnate.

Le clausole relative al luogo di consegna sono diverse e si differenziano anche con riferimento al mezzo di trasporto utilizzato.
Deve essere chiaro di chi è la merce durante il trasporto, perché per individuare il passaggio di proprietà è ininfluente la consegna fisica della merce. La proprietà si acquista generalmente con il consenso delle parti legittimamente manifestato (articoli 922 e 1376 del codice civile). E il contratto di compravendita si perfeziona con il realizzarsi dell’accordo delle parti: non è necessario che la cosa venga consegnata all’acquirente o che vi sia il pagamento del prezzo (articolo 1470 del codice civile). La proprietà, quindi, si può trasferire alla consegna della merce al trasportatore (inizio del trasporto), all’arrivo della merce a destinazione o al verificarsi prima, dopo o durante il trasporto di una determinata condizione. Chiarire chi è il proprietario della merce durante il trasporto (cedente o cessionario) consente di risolvere i problemi che riguardano la responsabilità di eventuali danni causati dalla merce in viaggio.

Lascia un Commento

News