scritto da | on | Nessun commento

Il modulo Materials Management (MM): comprende tutte le funzioni della Logistica generale riguardanti la gestione dei materiali all’interno dell’azienda, dalla loro acquisizione (attraverso il Purchasing), alla loro movimentazione interna (grazie al Warehouse Management), allo stoccaggio (attraverso l’Inventory Management), fino alla gestione di Servizi post-vendita (grazie all’External Service Management). Sono anche possibili alcuni aspetti di pianificazione, attraverso il Consumption-Based Planning, che gestisce diverse funzioni di previsione e di MRP. Da questo modulo è, infatti, possibile eseguire una molteplicità di funzioni relative a diversi ambiti quali:

  • Gestione dello Stock, che consente di controllare e gestire i movimenti dei materiali all’interno della fabbrica (Entrata merci, Uscita merci, Modifica dello stock, Postimputazione), la documentazione inerente ai materiali stessi (Visualizzazione, Modifica, Creazione e Archiviazione di tutti i Documenti riguardanti i materiali) e gli impegni (sia per i materiali che per la contabilizzazione).
  • Anagrafiche dei Materiali, che includono i dati di base relativi ai materiali, gli stock speciali, le partite e una serie di strumenti di analisi generali.
  • Acquisti, che comprende la gestione d’importanti anagrafiche (ad esempio quelle relative ai Fornitori e agli Inforecord), delle Richieste d’Acquisto e degli Ordini d’Acquisto (per le materie prime), delle Offerte, delle Richieste d’Offerta e dei Contratti (nei confronti dei fornitori).
  • Pianificazione dei Materiali, che riguarda sia il Materials Forecast (per fare previsioni) che un particolare tipo di Material Requirements Planning (specifico per la pianificazione dei fabbisogni relativi agli approvvigionamenti esterni) con i relativi profili.
  • Gestione dei Magazzini, da cui si accede alla gestione di diversi dati anagrafici (ad esempio relativi all’ubicazione fisica dei magazzini) e dei Trasferimenti interni (con Fabbisogni e Ordini di Trasferimento).
  • Controllo della Fattura, attraverso la Preacquisizione, l’Acquisizione e ulteriore Elaborazione del Documento.
  • Acquisizione di Prestazioni di Servizio.
  • Valutazione, che permette di effettuare diverse elaborazioni relative in particolare alle valorizzazioni e ai Prezzi dei materiali.
  • Inventario, grazie alla documentazione e alle analisi degli inventari.
  • Materiale Pubblicitario, relativo al controllo dei vari mezzi pubblicitari.

Lascia un Commento

News