scritto da | on , , , | Nessun commento

Una riga d’ordine, un movimento di magazzino, la testata di un ddt, sono tutti dati che vanno a finire nel database del gestionale e che vengono utilizzati per la normale gestione delle attività aziendali. Questi dati oltre a consentirci di gestire operativamente la nostra azienda sono una fonte incredibile di informazioni, sapreste dirmi quanti DDT emettete ogni giorno ? in media quante righe d’ordine richiedono i vostri primi cinque clienti in termini di fatturato ? Quante consegne mensili effettuano i vostri fornitori ? Verso quale destinazione geografica avete il maggiore volume di spedizioni ?

Le risposte a tutte queste domande sono tutte nel vostro gestionale ma bisogna andare a cercarle un po’ come fanno i minatori quando scavano nella miniera alla ricerca del filone d’oro.

Anche una piccola impresa registra centinaia di dati al giorno andando a costruire il suo prezioso giacimento, ma molto spesso la miniera rimane inesplorata e si perdono opportunità di ridurre i costi o di aumentare i ricavi perché non si hanno le informazioni necessarie anche se queste sono a portata di mano.

Cosa serve ad una piccola impresa per trovare il suo filone d’oro informativo ? eccovi una semplice lista per partire alla ricerca dell’oro:

  • Accesso ai dati del gestionale (verificate quale è il database, MS Access, SqlServer, DB2 per AS/400, MySql o altro, e come accedervi, se questi dati non sono accessibili meglio cambiare gestionale)
  • Excel (meglio se la versione 2010)
  • Conoscenza della struttura del database
  • Conoscenza delle tabelle pivot

Per iniziare l’attività di ricerca di informazioni all’interno dal vostro database bastano pochi e semplici strumenti e possono bastare poche ore estrarre le prime informazioni (quando sarete divenuti minatori esperti questa operazione richiederà pochi minuti).

Allora siete pronti per iniziare a scavare ?

Lascia un Commento

News