scritto da | on , | Nessun commento

Nel programma televisivo “cucine da incubo” il noto chef inglese Gordon Ramsay fa visita ad alcuni ristoranti sull’orlo del fallimento cercando di aiutarli ad uscire dalla situazione in cui si trovano. L’irritabile chef è sempre molto schietto e sincero con i titolari dei ristoranti che visita e le soluzioni che propone possono essere riassunte in due punti fondamentali:

  • semplificazione del menù
  • rendere il servizio agile e veloce

Queste due soluzioni possono essere tranquillamente essere estese anche alle piccole e medie imprese che si trovano ad affrontare questo periodo di crisi e trasformazione.

Semplificare e rendere accessibile il proprio prodotto sono due caratteristiche molto apprezzate dai clienti che sono continuamente bombardati da informazioni, ma fin dalle origini del commercio sono alla ricerca di una sola cosa, risolvere in maniera semplice ed agevole i loro problemi.

La seconda soluzione proposta da Gordon Ramsay, ovvero quello di rendere il servizio in tavola agile e veloce è direttamente collegato con la logistica aziendale, infatti senza una logistica efficiente si corre il rischio che il piatto non arrivi al tavolo desiderato o che uno stesso tavolo venga servito due volte, ecco perché è necessario dotarsi di un sistema informativo in grado di aiutarci nel governare il flusso di materiali e di informazioni, di riuscire a mettere ordine in quello che altrimenti sarebbe un grande caos (in una puntata del programma un ristorante aveva un pessimo servizio in quanto non vi era ordine nei fogliettini delle comande e tutti potevano avervi accesso causando una notevole confusione).

La vostra azienda è una cucina da incubo o da sogno?

Lascia un Commento

News