scritto da | on , | Nessun commento

Il potenziale innovativo legato alle tecnologie RFId (Radio Frequency Identification) e alle loro implicazioni sulle imprese, sui consumatori e sulla società in generale è largamente riconosciuto. Non vi è settore in cui non si intravedano interessanti ambiti applicativi in grado di modificare anche profondamente i processi e le relazioni.

È però altrettanto forte la convinzione che la gran parte dei manager da un lato nutra elevate aspettative in merito ai benefici dell’RFId dall’altra sia invece ancora profondamente scettica sia sulla affidabilità della tecnologia sia sulla sua reale capacità di creare valore nei processi aziendali. La conseguenza è che si investe ancora poco e non si attiva così quel circolo virtuoso di apprendimento che consente di dare impulso all’innovazione tecnologica e di mettere in luce le vere potenzialità della tecnologia, sgomberando il terreno da false aspettative.

Questo libro, di taglio gestionale e pragmatico, nasce proprio dall’esigenza di fornire un framework di riferimento per i manager delle organizzazioni in grado di supportarne il processo decisionale con riferimento ai processi di innovazione basati sulle tecnologie RFId. In questo senso, la presentazione di molte delle più significative implementazioni realizzate da organizzazioni italiane e internazionali può servire da esempio per le altre organizzazioni ancora “in mezzo al guado” del processo decisionale di adozione.

Lascia un Commento

News