scritto da | Nessun commento

In molte aziende in modo particolare in quelle commerciali capita di avere più articoli che vanno a più clienti e di non avere una giacenza sufficiente per soddisfare la richiesta pertanto è necessario ripartire su più ordini la stessa giacenza. In questo caso bisogna definire in maniera precisa il periodo di tempo da analizzare per assegnare gli articoli alle righe d’ordine, in quanto la giacenza può variare a seguito di una consegna di un fornitore o il versamento da parte della produzione.

Quindi una volta considerato il periodo per il quale non avremo ingressi degli articoli in ordine consideriamo le righe ordine che dobbiamo “assegnare” alla giacenze dei nostri articoli. Se abbiamo pochi articoli e poche righe d’ordine possiamo procedere manualmente, altrimenti conviene procedere in questo modo:

  • Creare due tabelle: una con gli articoli comuni a  più ordini e la loro giacenza ed una tabella con le righe d’ordine.
  • Definire dei criteri di ordinamento per le righe d’ordine (ad esempio data, cliente, numero di righe per ordine)
  • Ordinare le righe d’ordine : Abbiamo due possibilità possiamo ottenere un punteggio ponderato dei vari criteri individuati oppure ordinare per i vari criteri in ordine d’importanza (ad esempio prima i clienti di classe A , poi la data richiesta ecc)
  • Abbinare la QT in giacenza alle QT richieste dalle righe d’ordine.  Per fare questo possiamo utilizzare la funzione trasferisci (scaricabile nell’area strumenti). Il modulo va importato in un file Access in cui siano presenti le tabelle elaborate nelle operazioni precedenti. A questo punto la funzione necessita dei seguenti parametri : Vettore QT disponibili (in questo caso la tabella con il codice articolo e la giacenza), Vettore con QT Richieste (in questo caso la tabella con il codice articolo e la QT ordinata), la lunghezza del primo vettore (in questo caso 1 perché per ogni articolo c’è una sola giacenza) e la lunghezza del secondo vettore. Per utilizzare la funzione bisogna leggere il primo articolo della tabella giacenze, poi leggere tutti le righe della tabella con gli ordini che contengono lo stesso articolo ed eseguire la funzione poi scrivere il risultato della funzione in una tabella finale, a questo punto ripetere l’operazione fino all’esaurimento degli articoli nella tabella giacenze.

Lascia un Commento

News