Unità di carico

dic
2013
18

scritto da | on , , | Nessun commento

Un’unità di carico è l’insieme fisico di uno o più articoli di magazzino, anche diversi tra loro, e dell’eventuale materiale di confezionamento. Ad esempio, è un’unità di carico la scatola dentro la quale sono contenuti uno o più articoli di magazzino. Possiamo ad esempio inserire la scatola piccola nella scatola grande, la scatola grande su di un bancale, il bancale in un container.  Scatola piccola, scatola grande, bancale e container sono unità di carico distinte, richiamate l’una all’interno di quella di livello superiore.

Grazie alla gestione delle unità di carico spostare merce all’interno del magazzino è più semplice e veloce, è infatti sufficiente spostare l’unità di carico di livello superiore affinché vengono spostate anche tutte le unità di carico di livello inferiore in essa contenute fino ai singoli stock. Se abbiamo più stock dentro una scatola piccola, più scatole piccole dentro una scatola grande, più scatole grandi sopra un bancale, più bancali all’interno di un container, spostando semplicemente il container, con un’unica Missione di Magazzino, effettuiamo lo spostamento di tutto ciò che esso contiene.

All’interno di un’unità di carico è possibile inserire stock o altre unità di carico tramite la procedura Packing oppure direttamente dal Ricevimento Merci. Per dettagli si veda Packing e Ricevimento Merci per Consegna. Ogni unità di carico è contraddistinta univocamente dal proprio codice (campo unità di carico). Associando un Barcode all’unità di carico è poi possibile identificarla tramite tale codice.

Codificando una nuova unità di carico è importante indicare il Tipo unità di carico relativo. E’ anche opportuno indicare un peso massimo ed un volume massimo.

Il Tipo unità di carico permette di suddividere le unità di carico per categorie, facilitando l’associazione tra Articoli ed unità di carico o tra unità di carico di livello differente, in base alle impostazioni. Inoltre è anche possibile posizionare le unità di carico nelle opportune ubicazioni in base al Tipo. Possiamo ad esempio definire i Tipi unità di carico scatole, bottiglie, bancali e cestelli. Effettuando le corrette impostazioni possiamo far si che sia possibile confezionare l’acqua in bottiglie e non in scatole e che, a loro volta, le bottiglie possano essere confezionate in cestelli e non in bancali.

Lascia un Commento

News