scritto da | on , | Nessun commento

È una domanda molto secca, ma purtroppo la risposta non può esserlo altrettanto in quanto ci sono molti fattori che contribuiscono a determinare il costo di un gestionale. Molti piccoli imprenditori considerano l’acquisto del gestionale alla stregua di un bene di consumo per cui si limitano a valutare il costo di licenza come si trattasse di acquistare arance al mercato.

Le cose però non stanno così e anche per l’acquisto di un gestionale di una microimpresa (negozio, piccolo laboratorio artigianale o professionista) le valutazioni da fare sono di altra natura, anche se in questi casi raramente si supera la cifra di 5000 euro è bene procedere ad una analisi costi benefici.

Nulla di complicato, si tratta di un foglio Excel con i costi associati al gestionale (licenza, personalizzazioni, consulenza, formazione) ed i relativi benefici come la riduzione del magazzino o l’aumento del fatturato (potete trovare un foglio di calcolo nella sezione download già impostato per l’analisi costi benefici). Nella stragrande maggioranza dei casi, anche nel caso delle piccole imprese e mantenendo stime prudenziali per quanto riguarda i benefici, il risultato netto è una percentuale a due cifre, meglio di un qualsiasi altro tipo di investimento.

In molti casi tra i costi per un gestionale è previsto un canone di assistenza che viene visto da molte imprese come una specie di obolo da pagare alle software house, quindi sempre poco gradito, in realtà dietro il canone di assistenza c’è la possibilità di usufruire di un software sempre aggiornato, sulla base delle ultime tecnologie, le ultime normative (che in Italia cambiano continuamente e sono sempre cavillose) e le ultime tecniche di gestione aziendale. Oggi avere un gestionale sempre aggiornato è fondamentale in quanto le imprese operano in un contesto turbolento per cui il gestionale, che rappresenta il sistema nervoso aziendale, non può che essere sempre aggiornato, viceversa sarebbe come vivere nel mondo contemporaneo con le conoscenze di un uomo dell’antico Egitto, un vero disastro !!!

Lascia un Commento

News