scritto da | on , , | Nessun commento

L’imballaggio responsabile secondo Comieco è leggero, è monomateriale, è creativo, è funzionale. Cercando di concentrare in una definizione il concetto di “imballaggio responsabile” è possibile dire che per responsabili si intendono quegli imballaggi, rappresentativi di qualità, che coniugano tutela dell’ambiente, rispetto delle esigenze di tutti gli utenti (anche dei più deboli) e miglioramento delle aspettative economiche, sociali e culturali.

Nel convegno “Carta e cartone dalla parte dei consumatori, delle aziende, della qualità” organizzato da Comieco, Assocarta e Assografici durante la fiera Ipack-Ima 2009, sono stati identificati gli elementi essenziali che permettono di definire le qualità dei buoni imballaggi in carta, cartoncino e cartone. Tra questi rientrano:

  • le qualità di base dei materiali cellulosici
  • le qualità prestazionali degli imballaggi
  • le attenzioni ambientali
  • le qualità informativo-comunicative

le qualità di base dei materiali cellulosici: naturali, riciclabili, facilmente riconoscibili per la raccolta differenziata, riutilizzabili, biodegradabili, compostabili e recuperabili sotto forma di energia;

le qualità prestazionali degli imballaggi: garantiscono protezione, sicurezza, igienicità dei prodotti contenuti, facilità d’uso anche per i soggetti più deboli;

le attenzioni ambientali: i progettisti e gli tutti i soggetti coinvolti nella filiera si impegnano costantemente per la riduzione dell’impatto in ogni passaggio del ciclo di produzione (riduzione del peso, risparmi di energia e materie prime, ecc);

le qualità informativo-comunicative: strumento di comunicazione che offre superfici facilmente stampabili per rendere riconoscibile il prodotto, l’azienda, per fornire tutte le informazioni utili, per preservare la grande tradizione di qualità dei prodotti nazionali e il legame tra questi e il territorio. Responsabile è dunque un packaging che fa bene il suo lavoro ed è strettamente connesso alle qualità del prodotto contenuto. Il centro dell’attenzione non è dunque solo l’imballaggio responsabile in sé, ma il ruolo dell’imballaggio nella sostenibilità del binomio packaging-prodotto. Il packaging stesso ha, ad esempio, un ruolo fondamentale nella prevenzione dei rifiuti.

Lascia un Commento

News