fbpx

Il calcolo personalizzato per un campo di una tabella pivot

I dati contenuti nell’area dei valori riepilogano i dati di origine sottostanti nel rapporto di tabella pivot nel modo seguente: per i valori numerici viene utilizzata la funzione SOMMA e per i valori di testo viene utilizzata la funzione CONTA.NUMERI. È comunque possibile modificare la funzione di riepilogo. Facoltativamente, è anche possibile creare un calcolo personalizzato.

Vediamo quindi in che modo utilizzare questa funzionalità di Excel. Cliccare sul campo trascinato nell’area valori e all’interno del menù a tendina cliccare su impostazioni campo valore. Fare clic sulla scheda Mostra valori come, quindi fare clic sul calcolo desiderato nella casella Mostra valori come. Selezionare un Campo base e un Elemento base, se sono disponibili per il calcolo scelto.

Esistono diverse modalità di calcolo tra cui:

  • % discordanza da Visualizza un valore come discordanza in percentuale dal valore dell’Elemento base contenuto nel Campo base.
  • Esegui totale in Visualizza il valore degli elementi  successivi contenuti nel Campo base come un totale parziale.
  • % di riga Visualizza il valore di ciascuna riga o categoria come una percentuale del totale della riga o della categoria.
  • % di colonna Visualizza tutti i valori di ciascuna colonna o serie come una percentuale del totale della colonna o della serie.
  • % del totale Visualizza un valore come una percentuale del totale complessivo di tutti i dati del rapporto.
  • Discordanza da Visualizza un valore come discordanza dal valore dell’Elemento base contenuto nel Campo base.
  • Normale Disattiva il calcolo personalizzato.

Percentuale di riga, colonna e totale sono quelle più utilizzate, ma risultano di grande utilità anche discordanza e percentuale discordanza che permettono di calcolare la variazione rispetto ad un elemento base, molto utile per calcolare la variazioni da un periodo ad un altro utilizzando in questo caso come elemento base il precedente. La funzione esegui totale in ci consente di avere il totale cumulato di un certo valore (ad esempio se abbiamo il fatturato per mese, se inseriamo una colonna con esegui totale in avremo il fatturato cumulato dall’inizio dell’anno)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli collegati

Grafico a cascata

L’andamento di una misura nel tempo può essere considerato anche come il succedersi di incrementi e decrementi che hanno portato a un risultato finale la

leggi

Misure addittive, semiadditive

Quando trasciniamo un campo di tipo numerico all’interno dell’area valori di una tabella pivot in Excel oppure all’interno di una visualizzazione di PowerBi in automatico

leggi

Clustering

Microsoft clustering è una tecnica di learning machine che schematizza un fenomeno in gruppi creati analizzando e caratteristiche significative che rendono determinati elementi più simili

leggi