fbpx

I tre modelli della multicanalità

I tre modelli di multicanalità collegati all’e-commerce che risultano come i più efficaci sono: il prenota e ritira che permette al cliente di effettuare la spesa sul sito e-commerce e di ritirare la merce nel punto vendita prescelto all’orario definito. Per il canale food questo modello multicanale permette di abbattere molti dei problemi cha hanno fin qui frenato fortemente l’offerta online, come i costi di consegna a domicilio.

Il secondo modello è l’infostore che, oltre a prevedere l’erogazione di informazioni in negozio per poi finalizzare l’acquisto online, prevede anche una fase di supporto al cliente a cui viene mostrato come acquistare sul sito internet quei prodotti non presenti sul punto vendita, sia per stock out che per mancanza nell’assortimento. L’evoluzione di questo modello prevedrà la possibilità di effettuare l’acquisto online direttamente dal negozio attraverso device mobili (ad esempio tablet in dotazione alla forza vendita o schermi touch a disposizione dei clienti), e che alcuni punti vendita di retailer stranieri già prevedono. In una prospettiva di più lungo periodo, è concepibile un cambio format e del concept dei negozi, di dimensioni sempre più ridotte e orientati a creare un’esperienza di acquisto in grado di stupire ed emozionare.

Infine il terzo modello è l’infomobile dove il percorso di acquisto parte sullo smartphone per proseguire successivamente in maniera integrata sul sito web, grazie al salvataggio della sessione nel passaggio da un device all’altro (ad esempio in alcuni club online), ricevendo suggerimenti di acquisto sui prodotti visti da smartphone e ritrovando i prodotti inseriti nella wish list.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli collegati

7W’s framework

Quando andiamo a definire il modello dimensionale per creare i nostri modelli di analisi in powerbi possiamo utilizzare un framework molto utile chiamato 7W dal

leggi

Analisi what if con PowerBi

A partire dalla versione di Power BI Desktop  2017, è possibile implementare variabili di analisi di simulazione per i report, interagire con la variabile come

leggi