Food optimization

Gen
2016
21

scritto da | on , | Nessun commento

SalaRistorante

Quale menù proporre nel vostro ristorante? È un problema che mette in gioco diverse variabili tra cui la filosofia di base del vostro ristorante ovvero la ragione per cui la gente sceglie di consumare un pasto nel vostro locale. Poi ci sono i costi della materia prima e la sua disponibilità. La definizione di un buon menù è sicuramente uno degli elementi che contribuisce al successo di un locale impattando su quelle che sono le uniche due variabili che contano nella gestione di una attività: Costi e ricavi.

Possiamo considerare la definizione del menù come un problema di ottimizzazione, da una parte abbiamo centinaia di migliaia di ricette che possiamo proporre dall’altro abbiamo dei vincoli di costo, di disponibilità delle materie prime ed i gusti dei nostri clienti. In sostanza si tratta di scegliere le centinaia di ricette quelle che al tempo stesso massimizzano il gusto del cliente e minimizzano il costo delle materie prime.

Come possiamo ottenere tale risultato? Ovviamente tale attività è impensabile senza l’ausilio di un computer che permetta di effettuare le elaborazioni. Abbiamo quindi la necessità di avere un ricettario digitale a cui poi abbinare le informazioni sui prezzi degli ingredienti, ed i gusti dei nostri clienti. A questo punto possiamo costruire un modello che ci consenta di definire il nostro menù in maniera iterativa considerando la disponibilità di merce ed i giudizi dei piatti dei nostri visitatori (ed in questa attività ci vengono in aiuto i social e i telefonini di nuova generazione)

Lascia un Commento

News