scritto da | on , , | Nessun commento

Odoo è un software open source per la gestione aziendale, vediamo in questo articoli i principali elementi della gestione del magazzino.

Magazzino: Un magazzino in Odoo è una posizione in cui memorizzare i prodotti. O è un fisico o un magazzino virtuale. Potrebbe essere un negozio o un repository.

Luogo: I locali sono utilizzati per strutturare le zone di stoccaggio all’interno di un magazzino. Oltre alle posizioni interne (il vostro magazzino), Odoo ha sedi per fornitori, clienti, perdita di inventario contro-parti, etc.

Consumabili: Un prodotto per il quale non si desidera gestire il livello di inventario (senza quantità a portata di mano o previsto), ma che è possibile ricevere e fornire. Quando questo prodotto è necessario un Odoo supponiamo di avere sempre abbastanza azione.

Stoccabili: un prodotto per il quale si desidera gestire il livello di inventario.

Kit: Un Kit contiene diversi prodotti (identificato dal loro numero di serie / lotti o meno). Esempio: una scatola con coltelli e forchette.

Procurement: Un approvvigionamento è una richiesta per una determinata quantità di prodotti ad una posizione specifica. Procurement sono attivato automaticamente da altri documenti: ordini di vendita, scorta minima regole, e le norme sugli appalti. È possibile attivare l’approvvigionamento manualmente. Quando acquisti vengono attivati ​​automaticamente, si deve sempre prestare attenzione per le eccezioni (ad esempio un prodotto deve essere acquistato da un fornitore, ma nessun fornitore è definito).

Percorsi: percorsi definiscono percorsi il prodotto deve seguire. Percorsi possono essere applicabili o meno, a seconda dei prodotti, linee di ordini di vendita, magazzino, … Per realizzare un appalto, il sistema cercherà le regole che appartengono a percorsi che sono definiti nel prodotto correlato / ordine di vendita.

Regole Push: regole push innescano quando i prodotti entrano in una posizione specifica. Si muovono automaticamente il prodotto in una nuova posizione. Se una regola push può essere utilizzato dipende percorsi applicabili.

Regole Pull: le norme sugli appalti descrivono come appalti su luoghi specifici dovrebbero essere soddisfatti ad es .: in cui il prodotto deve provenire da (posizione di origine), fatto che l’appalto MTO o MTS, …

Procurement Gruppo: rotte e regole definiscono come l’inventario si muove. Per ogni regola, è previsto un tipo di documento: raccolta, imballaggio, ordine di consegna, ordine di acquisto, … Moves sono raggruppati all’interno dello stesso tipo di documento, se il loro gruppo di approvvigionamento e luoghi sono gli stessi.

Moves Stock: muove archivio rappresentano il transito di merci e materiali tra località.

Quantità A Disposizione: La quantità di un prodotto specifico che è attualmente in un magazzino o di posizione.

Previsione Quantità: La quantità di prodotti che si possono vendere per un magazzino o percorso specifico. Essa è definita come la quantità a portata di mano – Future di consegna Ordini + future spedizioni in entrata + Future unità prodotte.

Riordinamento delle regole: Si definisce le condizioni per Odoo per attivare automaticamente una richiesta di approvvigionamento (acquisto presso un fornitore o il lancio di un ordine di produzione). Esso viene attivato quando la quantità prevista incontra il magazzino regola minima.

Cross-dock: cross docking è una pratica nella logistica di scarico dei materiali da un autoarticolato entrata o vagone ferroviario e caricamento di questi materiali direttamente sui camion in uscita, rimorchi o vagoni ferroviari, senza stoccaggio in mezzo. (Non va allo stock, direttamente da ingresso a zona di imballaggio)

Drop-spedizione: spostare i prodotti dal fornitore / produttore direttamente al cliente (potrebbe essere rivenditore o il consumo) senza passare attraverso i consueti canali di distribuzione. I prodotti vengono inviati direttamente dal fornitore al cliente, senza passare attraverso il proprio magazzino.

Le strategie di prelievo: la strategia da utilizzare per selezionare quale prodotto scegliere per una determinata operazione. Esempio: FIFO, LIFO, FEFO.

Putaway strategie: la strategia da utilizzare per decidere in quale posizione un prodotto specifico dovrebbe essere impostata quando si arriva da qualche parte. (Esempio: cavi va a cremagliera 3, stoccaggio A)

Lascia un Commento

News