scritto da | on , , | Nessun commento

CarteFedeltaLa fidelity card è la classica carta che serve per poter offrire degli sconti ai propri clienti, in realtà obiettivo della carta è quello di raccogliere informazioni precise sul comportamento d’acquisto dei clienti. In questo modo è possibile proporre ai clienti gli articoli che più possono soddisfare le loro esigenze e di conseguenza proporre un offerta commerciale che incontri il favore del mercato, riuscendo ad aumentare i ricavi.

Vediamo come gestire una fidelity card con Giobby il gestionale online che prevede un piano gratuito. Le attività da svolgere sono le seguenti:

  • Raccolta dati ed emissione della fidelity card
  • Raccolta informazioni d’acquisto
  • Gestione offerte commerciali

Raccolta dati ed emissione della fidelity card: Creiamo un form online con il programma gratuito maichimp (in questo modo possiamo gestire delle campagne di mail marketing) in modo da raccogliere i dati sia direttamente in negozio che online. Dopo aver raccolto i dati procediamo alla stampa della tessera provvisoria. Successivamente esportiamo i clienti registrati ed importiamoli in giobby, e provvediamo alla stampa e plastificazione della tessera definitiva.

Raccolta informazioni d’acquisto: Prima di emettere lo scontrino chiediamo al cliente la tessera e in giobby in modalità cassa clicchiamo su seleziona cliente, passiamo la tessera sotto il codice a barre e registriamo il cliente. A questo punto registriamo gli articoli acquistati e procediamo all’emissione dello scontrino.

Gestione offerte commerciali: Grazie alla funzione listino clienti è possibile gestire sia un listino personalizzato per ogni cliente con prezzi e sconti associati, sia gestire listini per alcuni clienti, inoltre per ogni cliente è possibile associare degli sconti. A questo punto ogni volta che il cliente acquista in automatico verrà applicato il listino e gli sconti associati. Inoltre nel visual report possiamo vedere le vendite per cliente e per prodotto in modo da analizzare il comportamento d’acquisto dei clienti e definire una politica commerciale più rispondente alle esigenze del cliente. Inoltre nella funzione listini è presente la possibilità di inviare via mail al cliente il listino personalizzato.

Lascia un Commento

News