scritto da | on , | Nessun commento

A seguito della pandemia si sente sempre più parlare della nascita di un nuovo tipo di ecommerce, quello di prossimità. Di cosa si tratta?

Gli e–commerce di prossimità, infatti, non sono altro che i piccoli negozi di quartiere con uno store online. Questa forma ha riscosso un grande successo grazie a tre vantaggi:

  • Rapporto diretto con il cliente
  • Esperienza di acquisto unificata.
  • Velocità e opzioni di consegna

Rapporto diretto con il cliente. Molte persone non desiderano rapportarsi con le grandi aziende dell’e–commerce perché il confronto spesso è freddo e caratterizzato da scambi molto informali e poco empatici. Ecco quindi che il piccolo commerciante con un business online ha dalla sua parte un’arma potentissima: il proprio sorriso, quell’umanità e quel calore che non appartengono ad Amazon o a eBay. Anche per gestire piccole crisi o replicare alle richieste di informazioni, non c’è miglior servizio clienti che quello offerto da chi conosce esattamente i propri prodotti e le esigenze degli acquirenti. In più, affiancare delle pagine social ad un e–commerce di prossimità può aiutare a informare su sconti, orari di apertura, iniziative speciali, novità, etc.

Esperienza di acquisto unificata. In un’ottica di commercio unificato, diventa fondamentale la capacità di connettere e far dialogare il piano offline e quello online, per esempio inviando via e-mail dei coupon sconto da utilizzare in negozio. Si tratta, insomma, di comprendere che le persone possono cercare dei prodotti online e acquistarli in negozio o vederli nello store fisico e comprarli in un secondo momento sul tuo e–commerce di prossimità.

Velocità e opzioni di consegna. Leggendo più attentamente la parola “prossimità”, vediamo che significa “grande vicinanza”. Questa distanza ridotta non si esprime solo nella possibilità di far sentire la propria umanità e di regalare un sorriso al cliente, ma anche nella capacità di offrire una consegna dei prodotti veloce e personalizzata. Si tratta, in breve, di opzioni come la consegna in giornata o il ritiro in negozio, magari in orari concordati. Si velocizzano e semplificano anche i resi: insomma, le possibilità sono davvero tante.

Lascia un Commento

News