L’inventario facile

Annuale e a Rotazione

Un ebook che spiega come realizzare l’inventario annuale o rotazione. Trucchi, suggerimenti e buone pratiche.

Leggi altro...
L’inventario facile [Annuale e a Rotazione]

Seguici

iscriviti adesso

Newsletter
Accesso all’area download

Leggi altro...
Seguici [iscriviti adesso]

GESCO

Per la gestione delle scorte

Calcola il lotto economico, la scorta minima ed il punto di riordino.

Leggi altro...
GESCO [Per la gestione delle scorte]

Report

Scaricali subito

Logistica con MapPoint
Ridurre le scorte
DDT

Leggi altro...
Report [Scaricali subito]

BI-Express

Business intelligence

Scarica i modelli di analisi gratuiti o partecipa ad un seminario on line.

Leggi altro...
BI-Express [Business intelligence]

ASSOFRIGORISTI, Associazione Italiana Frigoristi, nasce dall’esigenza di moltissimi imprenditori, del settore della refrigerazione e del condizionamento dell’aria, di veder riconosciuta la figura del FRIGORISTA!

L’associazione ASSOFRIGORISTI raggruppa le aziende artigiane e PMI che svolgono l’attività di progettazione, assemblaggio, installazione, manutenzione, riparazione e dismissione di impianti di refrigerazione industriale e del condizionamento non domestico dell’aria.

Il sito consente di accedere al FORUM internet dell’Associazione, di usufruire dell’abbonamento gratuito alla rivista ZEROSOTTOZERO in formato elettronico

Contiene inoltre informazioni su norme e leggi nazionali ed europee del settore, assistenza e consulenza per l’applicazione delle stesse. È presente un sezione con seminari, convegni, incontri tecnici e mostre/fiere, nonché pubblicazione di manuali tecnici e didattici.

Posizioni la macchina in un ufficio o altro locale, la rifornisci ed il gioco è fatto!! Tutto facile per chi gestisce un impresa di macchine distributrici? Non proprio. Vediamo alcune implicazioni logistiche della gestione di questa attività e come un sistema informativo può adeguatamente supportare.

(altro…)

Powerquery è un grande e flessibile strumento per ottenere e trasformare i dati provenienti da fonti diverse in Excel o Power Pivot. La procedura standard per PowerQuery è quello di leggere una tabella completa e sostituire la destinazione con il risultato della query corrente. Questo è esattamente quello che ci serve per la maggior parte dei casi l’uso di PowerQuery. Tuttavia, se volete aggiungere nuovi dati per i dati esistenti si può ancora utilizzare Power query, ma si deve seguire un approccio leggermente diverso.

Per esempio, diciamo che vogliamo creare una lista dei post del blog, mentre il feed RSS fornisce solo i post più recenti. In questo caso avremmo bisogno di aggiungere i risultati della query per i dati esistenti. (altro…)

Nel ridurre i costi di un processo è necessario tener presente il trade off tra costi e qualità del servizio offerto, pertanto è necessario avere buone informazioni su come si generano i costi e se questi contribuiscono ad aumentare la qualità offerta.

Se consideriamo i clienti della distribuzione horeca possiamo individuare i seguenti requisiti:

Vediamo quali costi impattano sui processi che generano questi valori. (altro…)

Il tema della miopia decisionale non è nuovo. È presente nell’economia classica e viene poi ripreso da Keynes, che ne evidenzia i pericoli sotto forma di erosione della fiducia e di ostacolo per il buon funzionamento dell’economia. Tuttavia dagli Anni Ottanta in poi questo problema è diventato sempre più critico, divenendo parte integrante “degli eccessi di cattiva gestione e di inefficienza che hanno caratterizzato in modo pervasivo le crisi finanziarie più recenti, soprattutto quella che tuttora attanaglia le economie occidentali, scoppiata nel 2008”. (altro…)

Un distributore horeca solitamente vende ai propri clienti la merce che poi utilizzeranno nel proprio bar, ristorante o albergo. Ma se regalassero ai loro clienti un sistema POS? Buonismo natalizio? Beneficenza? No semplice scelta strategica. Un sistema POS consente di raccogliere informazioni circa all’interno del punto vendita e si sa l’informazione è il bene più prezioso.

L’idea di regalare un POS ai propri clienti è quello di collegare la supply chain al punto vendita permettendo di avere quindi informazioni in tempo reale circa le scorte presenti nei diversi punti vendita dove distribuiamo la nostra merce riuscendo quindi a rifornire in maniera tempestiva ed in definitiva consente l’ottimizzazione delle scorte ed un migliore livello di servizio al cliente.

News