Archivio Autore

scritto da | on , , | Nessun commento

Odoo è un software open source per la gestione aziendale, vediamo in questo articoli i principali elementi della gestione del magazzino.

Magazzino: Un magazzino in Odoo è una posizione in cui memorizzare i prodotti. O è un fisico o un magazzino virtuale. Potrebbe essere un negozio o un repository.

Luogo: I locali sono utilizzati per strutturare le zone di stoccaggio all’interno di un magazzino. Oltre alle posizioni interne (il vostro magazzino), Odoo ha sedi per fornitori, clienti, perdita di inventario contro-parti, etc.

Consumabili: Un prodotto per il quale non si desidera gestire il livello di inventario (senza quantità a portata di mano o previsto), ma che è possibile ricevere e fornire. Quando questo prodotto è necessario un Odoo supponiamo di avere sempre abbastanza azione.

Stoccabili: un prodotto per il quale si desidera gestire il livello di inventario. || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

La domanda a cui cerchiamo di rispondere con questo post è come confrontare un dato tra due periodi con Power BI. Per esempio voglio mettere a confronto il numero di visitatori di novembre 2016 al novembre 2015. Avevo più utenti quest’anno in questo mese o l’anno scorso?

Per fare questo è necessario creare 4 misure. Sulla barra multifunzione Inizio fare clic sul pulsante Nuova misura. Digitare quanto segue per stabilire una data di riferimento per le misure successive: || Continua a leggere

Mi fido di te

apr
2017
20

scritto da | on , | Nessun commento

Una rivoluzione è possibile. Per vivere meglio. A partire da noi stessi, dalle nostre abitudini. Questo libro lo dimostra. Gea viaggia molto per lavoro, ma ha abolito gli alberghi. La mattina si sveglia in casa di sconosciuti, prende il caffè con loro e poi esce per lavorare. Ringraziandoli con una stretta di mano. Adesso ha amici in tutto il mondo. Renato è un siciliano doc, vive a Milano, ama cucinare e chiacchierare. Una volta al mese trasforma casa sua in un ristorante per sei fortunati. Entrano sconosciuti, escono sorridenti e con la promessa di rivedersi. A fine cena Renato ha qualche piatto da lavare e il portafoglio gonfio. Poi c’è Nicola, ex manager, che ripara elettrodomestici in cambio di ripetizioni per il figlio. Rodrigo dà passaggi a sconosciuti per abbattere le spese di viaggio. Ed Eloisa, che all’estero noleggia l’auto direttamente dai privati. Si chiama sharing economy ed è l’economia della condivisione che sta rivoluzionando il mondo. Nel pieno della crisi, contribuisce a ripensare al capitalismo in una logica redistributiva: le voci di costo si trasformano in risorse. E le persone possono riappropriarsi di occasioni sociali. Infatti sono cooperazione, fiducia, generosità, gratuità a generare valore. E collegata a queste condizioni morali la ripresa, non al PIL; la crescita sarebbe immediata e duratura, e porterebbe benessere reale, non solo economico.

LoMag

apr
2017
08

scritto da | on , | Nessun commento

Il programma di gestione del magazzino LoMag è uno strumento creato per la gestione di magazzini di piccole e medie imprese. Garantisce funzionalità di base necessarie per il sostegno di organizzazione del magazzino. Allo stesso tempo, è facile da usare e affidabile. Può essere utilizzato su un computer o in rete.I programma di gestione del magazzino LoMag consente la preparazione intuitiva dei differenti  documenti di magazzino.

Uno dei vantaggi di LoMag è il supporto di un numero illimitato di magazzini. Tali magazzini funzionare in modo completamente indipendente. Un numero illimitato di magazzini può essere creato, modificato e rimosso. Anche con un sacco di documenti, compresi i trasferimenti, è possibile rimuovere l’intera del magazzino. E ‘possibile gestire diversi negozi o anche aziende. Naturalmente ci potrebbe essere una situazione in cui un determinato magazzino sono alloggiate le stesse voci altro magazzino. In questa situazione si ha la necessità di importare gli elementi dal primo al secondo magazzino. Ciò è reso possibile dalla funzione di oggetti di importazione. Ogni elemento può essere attribuita qualsiasi unità di misura, e può essere una parte di qualsiasi magazzino. Il programma supporta le unità di misura di base, come ad esempio chili o pezzi, ma si può anche creare il proprio. Esso consente inoltre di raggruppare gli elementi.

scritto da | on , , | Nessun commento

Poiché la progettazione della supply chain non è una attività frequente, molte persone non hanno familiarità esso. Ma, quando è fatto bene, il potenziale risparmio di costi è enorme. Vediamo quali sono i 7 fattori per creare una supply chain solida.
Posizione e la distanza: c’è bisogno di questo dati per definire la struttura di base della supply chain. Località comprende clienti, fornitori, magazzino, impianti di produzione, porti, aeroporti e così via. È possibile utilizzare il codice postale o coordinate GPS per trovare una posizione. Per trovare la distanza tra ciascun punto della rete, può seguire la linea retta o il profilo della strada attuale. Ma, quale approccio è più appropriato? || Continua a leggere

scritto da | on , , , | Nessun commento

Giobby è un gestionale cloud che prevede un piano free per il suo utilizzo da parte di un solo utente, vediamo quali funzionalità utili mette a disposizione per la gestione di una piccola attività commerciale. Alcune categorie di commercianti annotano l’ammontare complessivo delle operazioni compiute ogni giorno, divise per aliquota IVA, avendo cura di distinguere l’imponibile e l’imposta dovuta. Con Giobby è possibile utilizzare sia Reg. Cassa, per creare singoli scontrini e singole ricevute fiscali, sia Reg. Scontrini per inserire, ad esempio, la singola chiusura giornaliera e tenere aggiornate giacenze, contabilità e IVA. Reg. Scontrini è presente nella sezione Vendite del menu: accanto è presente la Lista dei documenti già salvati. || Continua a leggere

Pagina 1 di 21512345...102030...Ultima »

News