Archivio per la Categoria ‘News’ Category

Autostrade del Mare

Ago
2009
24

scritto da | on , | Nessun commento

Cinquecento milioni di euro sono previsti nel quadro del piano europeo di rilancio economico proposto per accelerare gli investimenti in infrastrutture e sostenere lavori che possono cominciare nel 2009 e 2010.
L’avviso, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 17 aprile, dava sessanta giorni di tempo alle amministrazioni nel cui territorio ricadono i porti commerciali o che sono interessati da dinamiche di sviluppo socio-territoriale legate alle infrastrutture. A seguire le procedure di nomina di una commissione creata ad hoc. La premessa e’ rappresentata dagli orientamenti strategici per lo sviluppo della portualita’ che si basano su una logica di aggregazione di poli ad elevata potenzialita’ finalizzata allo sviluppo delle autostrade del mare come alternativa al trasporto stradale sulla media e lunga percorrenza e all’ottimizzazione delle capacita’ della movimentazione delle merci delle infrastrutture portuali esistenti. Gli elementi fondamentali di tale strategia sono contenuti nel terzo atto integrativo all’Apq trasportomarittimo, sottoscritto dal ministero dell’Economia e delle Finanze e dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con il quale e’ stato individuato un primo pacchetto di interventi funzionali al potenziamento delle infrastrutture portuali.

scritto da | on | Nessun commento

Venti di crisi anche per l’immobiliare logistica che nel 2008 aveva fatto registrare una crescita, lo evidenziano i dati realtivi alle province di Lodi, Pavia e Piacenza zone dove è stato decentrato l’immagazzinamento e la logistica delle imprese lombarde. Si nota una contrazione della domanda di spazi per lo stoccaggio delle merci con conseguente frenata nella realizzazione di nuovi progetti. Il calo inoltre si evidenzia anche nel canone d’affitto passato da una media di 48 euro a metro quadro dello scorso anno ai 40 euro di fine luglio.

Grandi opere

Ago
2009
10

scritto da | on | Nessun commento

Il CIPE nella riunione del 31 luglio 2009 ha approvato lo stanziamento dei fondi per il programma delle infrastruttre strategiche così come definite nel DPEF 2010 – 2013, in modo particolare vengono stanziati i fondi per le seguenti opere:

  1. Galleria del Brennero (asse ferroviario Monaco Verona)    3575 Meuro
  2. Alta velocità Treviglio – brescia    2050 Meuro
  3. Galleria Camaldoli    26,4 Meuro
  4. Metrotranvia Bologna    35,2 Meuro
  5. Metropolitana Piscinola – Aversa    33 Meuro
  6. SS Maglia – Santa Maria di leuca    135,3 Meuro
  7. Mose di Venezia 50 Meuro
  8. Ferrovie Sud est 51 Meuro

In allegato il testo del DPEF – Programma infrastrutture strategiche

ALLEGATI

DPEF
Titolo: DPEF (0 click)
Etichetta:
Filename: dpef.pdf
Dimensione: 1 MB

scritto da | on , | Nessun commento

L’associazione italiana di logistica e supply chain managment organizza per il 16 ottobre un convegno dal titolo LOGISTICA E WEB 2.0: la persona torna protagonista. Il tema del convegno risulta di estrema attualità in quanto tratta di una infrastruttura logistica di grande importanza e che rappresenta la strada per una produzione snella in quanto fa viaggiare ad una velocità maggiore i flussi informativi. Esempi di applicazioni web 2.0 in ambito logistico sono  una gestione coordinata e puntuale degli approvvigionamenti e delle scorte, un sistema di relazioni dirette e veloci fornitore cliente, la predisposizione di nuovi sistemi di magazzinaggio sviluppati a partire dalle effettive necessità questo ed altro saranno i temi trattati dalla quinta edizione del convegno internazionale sulle nuove tecnologie.

scritto da | on , | Nessun commento

La scorsa settimana sono stati presentati due nuovi progetti con la Campania capofila, relativi all’integrazione delle aree Italia-balcani e Italia – sponda sud del mediterraneo.
La cooperazione in tema di logistica e trasporto merci si propone, come via percorribile per il miglioramento delle connessioni per il traffico commerciale nell’area e per la nascita di iniziative imprenditoriali comuni, volte a migliorare il livello e la qualità dei servizi e ad indirizzare gli operatori verso l’impiego di soluzioni intermodali. Gli obiettivi che i due progetti intendono raggiungere sono relativi all’incremento dell’interscambio commerciale e degli investimenti diretti tra le regioni ed i paesi coinvolti, all’aumento dei collegamenti disponibili, alla costruzione di una rete tra soggetti istituzionali ed operatori economici pubblici e privati italiani destinata allo scambio di informazioni e il coordinamento delle iniziative di cooperazione. Ecco le schede dei due progetti:

ALLEGATI

italmed
Titolo: italmed (0 click)
Etichetta:
Filename: italmed.pdf
Dimensione: 49 KB
Italblak
Titolo: Italblak (0 click)
Etichetta:
Filename: italblak.pdf
Dimensione: 37 KB

Pagina 14 di 14« Prima...1011121314

News