Archivio per la Categoria ‘Gestione scorte’ Category

scritto da | on , | Nessun commento

QRCODE

Il significato di QR Code è “codice di risposta rapida” (Quick Response Code) ed è proprio la rapidità d’utilizzo di questo strumento bidimensionali di memorizzazione dati che può farne un ottimo alleato nelle strategie di vendita.Ecco alcuni suggerimenti pratici per attirare clienti attraverso un utilizzo intelligente dei QR Code:

In vetrina

È possibile stampare un QR Code e attaccarlo come adesivo su una vetrina. Su questo adesivo si aggiunge una scritta ben visibile che inviti i passanti a leggere il codice col proprio smartphone in cambio di un buono sconto sul prossimo acquisto: “Leggi con il tuo telefonino questo codice Qr: per te uno sconto di 10 € subito!“. Il codice collegherà il potenziale cliente ad una pagina web in cui lascerà la sua email per poter ricevere così il buono sconto promesso. Offrire sconti in cambio di nuovi contatti è un ottimo modo per coltivare e ampliare la propria rete di clienti o potenziali clienti, offrendo loro iniziative speciali, eventi, promozioni e agevolazioni. L’email infatti è uno strumento prezioso che permette di mandare materiale informativo senza premere subito sulla vendita, così da avvicinarsi al cliente e convincerlo a comprare dal proprio negozio piuttosto che da qualcun altro. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

La previsione della domanda è sempre un argomento spinoso che rimanda l’immaginazione a sfere di cristallo e rituali antichi. La previsione però oggi può essere resa più affidabile senza fare ricorso a sfere magiche o riti propiziatori, ma facendo uso della tecnologia e dei social media. Oramai gli smartphone sono sempre più diffusi e stanno cambiando il modo di interagire dei clienti con le imprese. || Continua a leggere

Stock allocation

nov
2013
20

scritto da | on , , | Nessun commento

In una impresa commerciale si presenta la necessità di determinare quali ordini cliente evadere in base alle disponibilità di magazzino, in fatti non sempre la giacenza di un articolo riesce a coprire la domanda per un determinato periodo, pertanto si rende necessario definire una procedura in grado di distribuire la giacenza su più ordini. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

In tempi di crisi avere liquidità è come avere acqua nel deserto, una risorsa preziosa che non andrebbe sprecata. Quando le banche facevano ancora le banche per avere la liquidità necessaria potevano richiedere l’aumento del fido o portare a scontare le nostre fatture, ora queste possibilità diventano sempre più un miraggio. In realtà nella nostra azienda abbiamo della liquidità, del denaro che potremmo utilizzare ma si trova sotto forma di scorte, di scatole e di pallet depositati nel nostro magazzino. || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

Le tecniche per stabilire come approvvigionarsi (sia materiale in acquisto che produzione) possono essere divise in due grandi tipologie: Fabbisogno e ripristino.

Fabbisogno: Con questo metodo si accumula il materiale con adeguato anticipo il materiale in vista di un futuro prelievo.

Ripristino: Si mantiene a scorta un livello adeguato di materiale che viene ripristinato solo in seguito ad un prelievo. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Un ristorante, un ecommerce di prodotti alimentari, un piccolo laboratorio artigianale di pasta, nella gestione delle scorte devono tener conto che gestiscono dei prodotti deperibili, ovvero prodotti che dopo un breve tempo perdono utilità economica in quanto non più adatti ad essere consumati, è necessario quindi che il loro indice di rotazione sia più basso della loro vita utile diversamente si generebbero delle perdite pari al costo di acquisto del prodotto in quanto non più vendibile, inoltre bisogna considerare i costi necessari al loro smaltimento. || Continua a leggere

Pagina 1 di 3123

News