Archivio per la Categoria ‘Pratica’ Category

scritto da | on , , | Nessun commento

Una azienda solitamente è inserita una rete più o meno complicata di business partner che vanno dal rivenditore, all’agente, al centro assistenza, al rivenditore di ricambi, ai subfornitori e così via. All’interno di questi nodi ci possono essere informazioni o materiali importanti per il processo di creazione del valore dell’azienda ecco perché diventa fondamentale integrarsi con i business partner  per rendere più fluida la circolazione delle informazioni. || Continua a leggere

Marketplace

Gen
2013
16

scritto da | on , | Nessun commento

Il marketplace è un luogo di intermediazione che favorisce l’incontro tra domanda e offerta di beni e servizi. E’ attuato tramite una infrastruttura tecnologica sviluppata su Internet che permette agli operatori economici di interagire tra loro per lo scambio di informazioni e dati, per presentare prodotti/servizi, per cercare prodotti/servizi, per avviare, perfezionare e concludere transazioni economiche complete. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Zone a traffico limitato, divieti di transito,  limiti di peso, orari per il carico e lo scarico delle merci, sono solo alcune delle insidie per chi deve consegnare merci in città. La difficoltà più grande è nel conoscere tutta questa normativa, infatti in molte città la gestione della mobilità è affidata ad una stratificazione di ordinanze comunali, la cui visibilità molte volte è affidata solo alla segnaletica urbana. Per uscire fuori da questo intricato groviglio di normative è stato creato il PUM ovvero il piano urbano della mobilità, uno strumento di cui ogni comune dovrebbe dotarsi per uniformare la gestione della mobilità in città. Purtroppo anche nel piano urbano è lasciata ampia libertà ai comuni per cui chi deve effettuare una consegna in due città vicine potrebbe essere costretto ad utilizzare due automezzi differenti in quanto le normative delle due città sono diverse tra loro. || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

In questo videtutorial vediamo come utilizzare una novità di Excel 2010 che permette di migliorare la visualizzazione ed interpretazione dei dati grazie allo strumento dei grafici sparklines. Viene inoltre presentato un plugin gratuito che espande le possibilità grafiche di Excel.

scritto da | on , , | Nessun commento

Un modello di picking è un insieme di regole che definiscono in che modo generare le missioni di prelievo a partire da un insieme di ordini. Esistono diverse modelli di picking che è possibile ricondurre alle seguenti categorie: || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Un magazzino fisico è un spazio reale in cui sono ubicate le merci, mentre un magazzino logico è una porzione di un magazzino fisico oppure è un magazzino che fisicamente non esiste in quanto esterno all’azienda. Consideriamo una azienda che commercializza abbigliamento all’ingrosso e possiede un capannone dove viene stoccata la merce, quello è il magazzino fisico. All’ interno di questo magazzino vi è uno scaffale dove sono ubicate i resi dai clienti ed il reso degli scaffali dove sono ubicati gli articoli acquistati e venduti. In questo caso l’azienda a fronte di un magazzino fisco avrà due magazzini logici, il magazzino principali ed il magazzino resi. Inoltre è possibile che vi sia un terzo magazzino logico costituito dalla merce inviata in conto visione, in questo caso fisicamente il magazzino non esiste, in realtà lo possiamo considerare come un magazzino diffuso presso i clienti e fornitori. || Continua a leggere

News