Archivio per la Categoria ‘Pratica’ Category

scritto da | on , , | Nessun commento

Nel ridurre i costi di un processo è necessario tener presente il trade off tra costi e qualità del servizio offerto, pertanto è necessario avere buone informazioni su come si generano i costi e se questi contribuiscono ad aumentare la qualità offerta.

Se consideriamo i clienti della distribuzione horeca possiamo individuare i seguenti requisiti:

  • Puntualità nelle consegne
  • Consegna a piccoli lotti
  • Prezzi d’acquisto vantaggiosi

Vediamo quali costi impattano sui processi che generano questi valori. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Nel caso dei prodotti freschi, il flusso attuato è diverso in quanto, per il mondo 0-4 °C relativo ai diversi reparti nell’ambito del punto vendita (latticini, salumi libero servizio, salumi stand, formaggi libero servizio, formaggi stand, pasta fresca, pesce confezionato in busta ecc.), vi è un flusso in transito al 100%. Vediamo in questo articolo una modalità di gestione logistica dei prodotti freschi. || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

Una frequente necessità di Business intelligence è quella di gestire una role-playing dimension. L’esempio classico è la dimensione data legata ad una tabella dei fatti di vendita e utilizzato sia come data dell’ordine e la data di spedizione. Una soluzione ovvia sarebbe quella di aggiungere la tabella data due volte al modello di dati, tale soluzione si traduce in un modello di dati più grande ma anche in più di lavoro: se si aggiunge una colonna calcolata alla tabella data bisogna farlo per ogni tabella data presente nel modello. Per fortuna Power Pivot ha una comoda funzione chiamata USERELATIONSHIP. In questo post vedremo un esempio di utilizzo. || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

CatenaFreddo

Per il trasporto degli alimenti in regime di temperatura controllata devono essere rispettate:

catena del freddo: prevista per gli alimenti che devono essere conservati al freddo e riguarda: l’automezzo che trasporta gli alimenti, i frigoriferi e i congelatori, la vetrina espositiva fredda

catena del caldo: prevista per gli alimenti cotti da servire caldi e riguarda: vetrina riscaldata a T.+60 ¸+65 °C, contenitori termici per il trasporto dei prodotti caldi previsto a T.+60 ¸+65 °C || Continua a leggere

Legge allergeni

Set
2016
13

scritto da | on , , | Nessun commento

Negli ultimi quindici anni il numero di persone che soffre di allergie alimentari è duplicato, tanto che più del 10% della popolazione dichiara di soffrire di qualche tipo di intolleranza alimentare. Per assicurare la sicurezza di queste persone e tutelare i loro diritti, il nuovo regolamento sull’informazione alimentare (allergeni), in applicazione del Regolamento europeo 1169/2011, stabilisce che tutte le imprese che servono le collettività devono segnalare la presenza di allergeni presenti  nelle preparazioni alimentari. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Un’analisi molto comune è di convertire valori continui in bande separate, per renderlo più facile da eseguire analisi su di essi. Un esempio è l’analisi delle vendite diviso per fasce di prezzo. Potreste essere interessati a raggruppare prezzi diversi in categorie (per esempio, alto, medio e basso) e analizzare le vendite di prodotti che utilizzano tali categorie.

Utilizzando una tabella pivot standard, è possibile mettere il prodotto prezzo in righe e le vendite del gruppo di prezzo del prodotto. Tuttavia, si finisce con un sacco di righe in cui ogni singolo prezzo è separato dagli altri. Questo rende difficile l’analisi e la soluzione è quella di utilizzare la funzione raggruppa all’interno della tabella pivot. Tale funzionalità non è disponibile per le tabelle pivot create con PowerPivot ed inoltre è poco flessibile come soluzione. || Continua a leggere

Pagina 5 di 77« Prima...34567...102030...Ultima »

News