Articoli Taggati ‘internazionalizzazione’

scritto da | on , | Nessun commento

Alla guida di una nuova generazione di imprese italiane leader vi sono imprenditori e manager che hanno raccolto la sfida della crescita negli anni della crisi. Hanno implementato non soltanto innovazioni di prodotto o di processo, ma hanno rinnovato l’intero modo di competere. Senza snaturarsi hanno modificato il modello di business per acquisire unicità nei mercati globali e diventare più veloci e flessibili. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

L’Italia, all’interno dell’Europa, ha tradizionalmente svolto la funzione di “cerniera culturale” fra le civiltà del mondo ed, in particolare, di “ponte” tra Mediterraneo, Balcani, Africa e Medio Oriente. “Expo Milano 2015, Italia” vuole essere un momento privilegiato di incontro, riflessione e discussione nel corso del quale le Organizzazioni Internazionali, i Governi, le Organizzazioni Non Governative, la Società Civile, la Comunità Scientifica, le Imprese potranno conoscere delle best-practices poste in essere, proporre nuovi e concreti percorsi per l’avvenire, mettere a fattor comune le competenze acquisite, creare opportunità per una proficua collaborazione tra le diverse Organizzazioni pubbliche e private al fine di contribuire allo sviluppo dell’umanità nel suo complesso. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Nonostante la percezione della crisi, buona parte del mondo sta crescendo e le filiere produttive si stanno dilatando nello spazio. I flussi crescenti di transazioni tra paesi diversi rivelano che le filiere produttive si stanno dilatando nello spazio. I consumatori sono sempre più consapevoli ed esigenti in termini di scelta del brand, qualità del prodotto, questioni etiche e di salute soprattutto per l’85% del totale risiedono nei “mercati emergenti”. Per inquadrare le sfide che le aziende hanno davanti a se quando intraprendono un cammino di internazionalizzazione devono essere considerati i principali cambiamento in atto nel nostro mondo, nel mutato contesto competitivo risulta cruciale riuscire a gestire efficacemente l’incremento di complessità ed identificare aree meno sfavorevoli in cui ricercare la crescita. || Continua a leggere

scritto da | on , , , | Nessun commento

L’esportazione introduce delle discontinuità nel processo logistico costituite dalle dogane e per i paesi più distanti geograficamente anche l’utilizzo di più vettori, generando maggiore complessità nella gestione del processo logistico. Molte imprese italiane rispondono a questa complessità con la vendita franco fabbrica ovvero l’intero processo logistico è a carico del cliente. Se questa è sicuramente una soluzione che presenta pochi costi e rischi a lungo andare può penalizzare la strategia di internazionalizzazione dell’impresa. L’impresa non presidiando l’intero processo logistico di esportazione lascia questa incombenza all’impresa cliente che non è detto sia esperta del prodotto che sta acquistando pertanto potrebbe scegliere i vettori non adeguati rischiando quindi che il prodotto arrivi danneggiato o in ritardo o non conoscendo le specificità del prodotto, questo potrebbe essere bloccato in dogana in quanto non accompagnato da documentazione adeguata. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Il mercato interno non cresce, anzi per alcuni settori si comprime allora come fare non perdere fatturato ? Una soluzione sembra essere quella dell’esportazione, infatti le statistiche ci dicono le imprese che vendono all’estero se la passano meglio di quelle che vendono solo in Italia. L’esportazione rappresenta una strategia realizzabile anche da piccole realtà aziendali in quanto rappresenta una modalità di ingresso in un paese estero che richiede minori investimenti e presenta un maggiore grado di reversibilità e quindi di rischio (se sto vendendo in un paese e le cose stanno andando male posso tranquillamente smettere di vendere, viceversa se ho una struttura stabile ho più difficoltà a cambiare strategia perché ho fatto degli investimenti che richiedono qualche anno per essere ammortizzati). Esistono fondamentalmente due tipologie di esportazione: diretta e indiretta. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Il nostro sistema informativo è adeguato? Come faccio a capirlo? Possiamo individuare alcuni sintomi che se presenti dovrebbero indurre l’impresa ad una ulteriore analisi per evidenziare se effettivamente il sistema informativo è adeguato oppure no. Vediamone brevemente i principali: || Continua a leggere

Pagina 1 di 212

News