Articoli Taggati ‘modelli’

scritto da | on , , | Nessun commento

L’incremento della velocità e dell’impatto delle trasformazioni in atto, unito ad una sempre più sfuggente prevedibilità di fenomeni e comportamenti, sta mettendo sul lettino del paziente il processo decisionale. E i medici al capo del letto di questo paziente importante non sono d’accordo su diagnosi e prognosi e si stanno dividendo in due fazioni contrapposte ed agguerrite.

Da un lato, i tecno fan, che si augurano che tutto venga gestito dalle macchine (robot, sistemi esperti, reti neurali), capaci di fare molto meglio dell’uomo. Gli umanisti, invece, che rispettano e usano le macchine ma non lasciano mai il loro senso critico, sono sicuri che l’uomo, nella sua complessità, finitudine e umanità sia sempre superiore alle macchine. || Continua a leggere

Archetipi sistemici

mar
2017
23

scritto da | on , , | Nessun commento

Gli archetipi sistemici sono paradigmi, modelli mentali, schemi di riferimento che   possono   essere   utilizzati   per   interpretare   i   fenomeni   dinamici   che   emergono   dall’osservazione della realtà. Gli  archetipi  sistemici,  evidenziando  il  collegamento  tra  interventi  e  risultati  degli  interventi  in chiave sistemica, sono finalizzati a spiegare il motivo per cui spesso i sistemi generino un effetto  contro  intuitivo  tra  azione  esercitata  su un  sistema  e  risposta  del  sistema;  in  altre parole,  gli  archetipi  sistemici  aiutano  a  capire  perché  a  volte  le  azioni  dei  decisori  risultino  inefficaci  e  suggeriscono  azioni  alternative  che,  ancorate  all’interpretazione  sistemica  della  struttura del problema, siano efficaci nel raggiungere gli obiettivi prefissati.  || Continua a leggere

Social organization

ott
2016
13

scritto da | on , | Nessun commento

ReteLogistica

Cosa è una social organization? Sono due gli assunti di partenza. Il primo: la social organization è quella in cui la produzione di valore passa attraverso la capacità di originare, utilizzando le enormi potenzialità dei social media,  ciò che gli autori chiamano “mass collaboration”. Il social software che si è affermato in tempi brevissimi, sostengono,  consente infatti ciò che fino ad ora non era mai stato possibile: attivare la capacità di un vastissimo numero di persone sparse per il mondo di lavorare collettivamente valorizzando al massimo grado le singole riserve di competenza, talento, creatività ed energia. || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

Un manuale pratico ed efficace per ispirare chi deve creare o innovare un modello di business. I modelli di business nuovi e dirompenti sono emblematici della nostra generazione e sono indispensabili per affrontare ogni crisi con slancio. Quando i mercati sono in subbuglio, chi sa combinare un metodo rigoroso con una forte creatività riesce non solo a sopravvivere, ma anche a prosperare. Creare modelli di business offre una serie di strumenti potenti e semplici da usare per comprendere, progettare, innovare infiniti modelli di business. “Creare modelli di business” presenta in dettaglio strumenti tecnici pratici e potenti, utilizzati dalle maggiori aziende e dalle più brillanti start-up internazionali. Tutto ciò che occorre per progettare e implementare un nuovo business o analizzarne e rinnovarne uno vecchio. Frutto della collaborazione di 470 professionisti utilizzatori del Business Model Canvas, provenienti da 45 Paesi, il libro è caratterizzato da una struttura integrata, visivamente molto efficace e agevole da consultare.

scritto da | on , | Nessun commento

I tre modelli di multicanalità collegati all’e-commerce che risultano come i più efficaci sono: il prenota e ritira che permette al cliente di effettuare la spesa sul sito e-commerce e di ritirare la merce nel punto vendita prescelto all’orario definito. Per il canale food questo modello multicanale permette di abbattere molti dei problemi cha hanno fin qui frenato fortemente l’offerta online, come i costi di consegna a domicilio. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

I consumatori sono sempre più coscienti ed esigenti in termini di scelta del brand, qualità del prodotto, questioni etiche e di salute particolarmente per l’85% del totale che risiedono nei “mercati emergenti”. Possiamo individuare alcuni paradigmi di consumo. || Continua a leggere

Pagina 1 di 3123

News