Articoli Taggati ‘Selezione post’

Excel

Ago
2011
13

scritto da | on | Nessun commento


Excel è il compagno fidato di chi lavora in logistica, allora perché non trovare un po’ di tempo da dedicare all’approfondimento delle sue funzionalità. Eccovi la recensioni di alcuni testi interessanti sull’argomento.
CONTROLLO DI GESTIONE CON EXCEL
Microsoft Office: applicazioni aziendali
Il foglio elettronico come strumento per il problem solving. Metodi e modelli per le organizzazioni
Programmazione e analisi delle vendite con Excel

Sistemi informativi

Ago
2011
11

scritto da | on | Nessun commento

Il sistema informativo può essere considerato come il sistema nervoso aziendale, se non è affidabile possono esserci diversi problemi, ma allo stesso tempo è impossibile farne a meno, la logistica muove materiali ed informazioni nello spazio e nel tempo, e non ha molto senso farli muovere con il piccione viaggiatore e con il carro trainato da cavalli. Eccovi una raccolta degli articoli dedicati all’argomento.

La manutenzione del sistema informativo logistico
Il sistema informativo logistico
Gestionale o ERP
Sistemi informativi integrati e supply chain
Potere di una email

scritto da | on | Nessun commento

Numeri, numeri e ancora numeri, se vi occupate di logistica non potete esserne ottimi conoscitori a partire dalle scorte in magazzino, alle distanze kilometriche, ai prelievi di materiale tutto passa attraverso i numeri. Per gestire tutti questi numeri è di grande aiuto la statistica con i suoi strumenti e le tecniche per analizzare i dati, eccovi una selezione di post dedicati all’argomento.

Una miniera di informazioni
Analisi componenti principali
L’utilizzo dello strumento d’analisi di Excel
La statistica che serve
Statistica con Excel
La cluster analysis

La supply chain

Ago
2010
26

scritto da | on | Nessun commento

In diversi post precedenti abbiamo visto cosa è il supply chain management, abbiamo visto come disegnare la supply chain, abbiamo visto diversi testi che analizzano e presentano questo argomento, abbiamo visto le modalità con cui una supply chain può diventare più reattiva, abbiamo esaminato il modello SCOR e come realizzare un controllo sulla supply chain. Le supply chain moderne diventano sempre più complesse ecco perché può esserci d’aiuto la teoria della complessità, inoltre una supply chain si muove in uno spazio geografico pertanto è di grande importanza l’analisi delle infrastrutture dell’ambiente geografico attraverso l’utilizzo di strumenti GIS. La gestione della supply chain implica inoltre una buona gestione delle scorte lungo tutta la catena, inoltre negli ultimi tempi ha acquisito grande importanza la gestione del flusso inverso che attraversa la supply chain.

L’inventario

Ago
2010
20

scritto da | on | Nessun commento

In diversi post precedenti abbiamo visto come l’inventario rappresenti una attività importante in quanto consente di riconciliare le differenze tra i flussi fisici e quelli informativi e consente di evidenziare eventuali sbavature dei processi logistici da migliorare. È quindi opportuno dotarsi di una solida procedura inventariale e procedere successivamente ad una analisi dei dati inventariali, è inoltre utile in alcuni sistemi logistici prevedere degli inventari a rotazione. In tema di inventari sarà a breve disponibile un ebook che cercherà di sviscerare le problematiche e le buone pratiche relative a questa rilevante attività logistica.

scritto da | on | Nessun commento

Il prelievo è una delle quattro fasi dei flussi fisici del magazzino e riveste particolare importanza in quanto con questa operazione il materiale viene preso per poter generare valore. In diversi post ho cercato di dare diversi consigli su come gestire questa fase che qui riassumerò brevemente.  Un primo consiglio riguarda come ubicare la merce a magazzino che rappresenta uno dei mezzi per ottimizzare i prelievi, ottimizzazione ottenibile tramite algoritmi di ricerca operativa per minimizzare il percorso di prelievo. Altro suggerimento riguarda il modo in cui dimensionare i mezzi di movimentazione, inoltre grandi vantaggi si ottengo anche dalla creazione di liste di prelievo ottimizzate per il magazzino automatico.  Infine è possibile effettuare una analisi dell’attività di prelievo evidenziando eventuali punti deboli del sistema, ed è pensabile individuare delle linee guida per l’attività di picking.

Pagina 4 di 512345

News