Articoli Taggati ‘sistemi’

Archetipi sistemici

mar
2017
23

scritto da | on , , | Nessun commento

Gli archetipi sistemici sono paradigmi, modelli mentali, schemi di riferimento che   possono   essere   utilizzati   per   interpretare   i   fenomeni   dinamici   che   emergono   dall’osservazione della realtà. Gli  archetipi  sistemici,  evidenziando  il  collegamento  tra  interventi  e  risultati  degli  interventi  in chiave sistemica, sono finalizzati a spiegare il motivo per cui spesso i sistemi generino un effetto  contro  intuitivo  tra  azione  esercitata  su un  sistema  e  risposta  del  sistema;  in  altre parole,  gli  archetipi  sistemici  aiutano  a  capire  perché  a  volte  le  azioni  dei  decisori  risultino  inefficaci  e  suggeriscono  azioni  alternative  che,  ancorate  all’interpretazione  sistemica  della  struttura del problema, siano efficaci nel raggiungere gli obiettivi prefissati.  || Continua a leggere

La stella danzante

dic
2016
17

scritto da | on , | Nessun commento

Affrontare il contesto attuale fatto di volatilità, incertezza, complessità ed ambiguità non è certo facile. Sicuramente comprendere ad accettarne le sue coordinate è già un primo passo, bisogna poi attrezzarsi per affrontarlo, sia come singoli che come organizzazioni.

Le organizzazioni hanno creato nel tempo metodi e strumenti per contrastare queste criticità: flessibilità per imbrigliare la volatilità, data analitycs per contrastare l’incertezza, approccio sistemico per governare la complessità. Ma l’ambiguità si ostina a non essere controllabile, riducibile. Anzi crea disagio e ricompare dove meno la si aspetta. Ma è un dato di sistema e, se ben intesa, è fonte di ricchezza informativa. Ma gestire, anzi alimentarsi, di ambiguità non è più un tema di strumenti e metodi: è un tema di mentalità e attitudine. || Continua a leggere

Miopia decisionale

nov
2016
10

scritto da | on , | Nessun commento

Il tema della miopia decisionale non è nuovo. È presente nell’economia classica e viene poi ripreso da Keynes, che ne evidenzia i pericoli sotto forma di erosione della fiducia e di ostacolo per il buon funzionamento dell’economia. Tuttavia dagli Anni Ottanta in poi questo problema è diventato sempre più critico, divenendo parte integrante “degli eccessi di cattiva gestione e di inefficienza che hanno caratterizzato in modo pervasivo le crisi finanziarie più recenti, soprattutto quella che tuttora attanaglia le economie occidentali, scoppiata nel 2008”. || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

In tempi turbolenti e di crisi, è opportuno ri-esaminare tutti i processi e le funzioni dell’organizzazione per valutarne l’efficacia, l’efficienza, l’economicità e l’etica. Questo libro si concentra su una funzione di particolare rilevanza, ma a cui finora si è data meno importanza: il procurement.

Il procurement è l’insieme dei processi per l’iniziazione, la progettazione, lo sviluppo, l’acquisizione e la logistica dei beni e servizi per l’organizzazione. A differenza della semplice supply chain, include anche aspetti strategici ed esterni all’organizzazione. Il procurement deve essere considerato una funzione di linea dell’organizzazione, giacché agendo su costi rilevanti contribuisce in maniera sostanziale ai margini. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Il testo si indirizza ai responsabili di unità organizzative impegnate o coinvolte nei processi di Information Quality, in particolare all’interno di banche e di assicurazioni.

Attraverso la presentazione di esempi e casi concreti, viene illustrato un approccio pragmatico alla gestione dell’intero ciclo di vita della qualità dei dati, dalla progettazione di impianti di controllo efficienti ai processi di miglioramento.

Il governo della qualità dell’informazione è ormai un imperativo per il settore dei servizi finanziari: un crescente numero di requisiti, sotto forma di leggi, regolamenti e circolari degli organismi di vigilanza impone a banche e assicurazioni l’adozione di pratiche che garantiscano l’accuratezza, la completezza, l’adeguatezza dei dati. || Continua a leggere

Share Economy

set
2015
17

scritto da | on , , | Nessun commento

ShareEconomy

“Un gratis seppellirà il capitalismo”. Potrà sembrarvi strano, ma questa non è la tesi di un hippie scampato a Woodstock, bensì di Jeremy Rifkin, economista di fama internazionale. Rifkin non è un idealista che parla di un mondo lontano, si riferisce a fenomeni di sharing economy, o economia della condivisione, una rivoluzione già in atto. || Continua a leggere

Pagina 1 di 3123

News