Articoli Taggati ‘trasporti’

scritto da | on | Nessun commento

L’associazione  dell’autotrasporto  chiede  al  ministero  dei  Trasporti  disposizioni  su  come  attuare  i  corsi    imposti  dal  2  marzo  sull’uso  del  cronotachigrafo  e  consiglia  a  porre  attenzione  alle  proposte  inviate  alle    imprese.  Il  2  marzo  2016  è  entrata  in  vigore  la  parte  del  Regolamento  UE    165/2014  che  impone  alle  aziende  di  autotrasporto  di  fornire  una  formazione  specifica  agli  autisti  sull’uso    del  cronotachigrafo.  Essendo  un  regolamento,  esso  è  immediatamente  applicato  in  tutti  gli  Stati  membri,   anche  senza  una  norma  nazionale  che  lo  accolga.  In  Italia,  però,  non  esistono  a tutto oggi  precise  disposizioni    su  come  attuare  i  corsi  e  chi  possa  fornirli.  Così, si stanno moltiplicando proposte  di  enti  e  società  varie    che  offrono  tale  formazione.  Una situazione che preoccupa l’associazione di categoria, che  mette  in  allerta  gli  autotrasportatori  da  eventuali   irregolarità  o  perfino  truffe, pertanto  le  imprese sono invitate  a  prestare  la  massima  attenzione  alle   proposte  di  corsi  sul  tachigrafo  che  in  questa  fase  dovessero  ricevere. Per  rendere  queste  proposte  trasparenti,  la  Fita  ha  chiesto  al  ministero  dei  Trasporti  di  fornire  precise    disposizioni  in  merito  alla  tipologia  e  alle  modalità  di  erogazione  dei  corsi,  nonché  in  merito  agli  Enti  e    soggetti  abilitati  a  tenerli.  Richiesta  che  finora  non  avrebbe  ottenuto  alcuna  risposta.

scritto da | on , , | Nessun commento

TrasportiAgroalimentari

Negli ultimi anni si è assistito a un intervento sempre più consistente da parte delle tecniche di ottimizzazione proprie della ricerca operativa nelle diverse fasi della pianificazione e del monitoraggio dei servizi di distribuzione merci. Le ormai innumerevoli applicazioni, condotte sia negli Stati Uniti sia in Europa in realtà aziendali molto diversificate, hanno mostrato che l’impiego di tecniche automatizzate di pianificazione dei processi distributivi consente radicali razionalizzazioni delle strutture dedicate al trasporto ed al trattamento delle merci con risparmi compresi tra il 5% ed il 20% dei costi totali di trasporto. è facile immaginare che l’impatto di tale risparmio sul sistema economico complessivo sia notevolissimo dato che il trasporto delle merci riguarda tutte le fasi del processo sia produttivo che di commercializzazione dei beni ed incide in maniera rilevante (tra il 10% ed il 25%) sul costo finale. || Continua a leggere

scritto da | on , , , | Nessun commento

La specializzazione del tecnico degli scambi internazionali esige un continuo approfondimento e aggiornamento professionale per stare al passo della dinamica con cui le leggi e i regolamenti del commercio internazionale si evolvono, soprattutto nell’ambito dell’Unione europea costante dove le norme sono in costante evoluzione per adeguarle alle mutate esigenze, all’allargamento dei paesi aderenti e al processo in evoluzione per l’informatizzazione delle procedure doganali. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Giri Facili è un servizio web pensato per organizzare, pianificare e ottimizzare i trasporti commerciali o i giri visite, rivolto ad aziende o singoli professionisti che utilizzano automezzi o che delegano il trasporto a operatori esterni gestendo però, in azienda, la funzione di pianificazione e controllo.

Giri Facili è una applicazione semplice, efficace e sostenibile per razionalizzare i costi di trasporto e massimizzare il potenziale di consegna e vendita. || Continua a leggere

VRPlog

ott
2014
11

scritto da | on , | Nessun commento

VRPlog  è un servizio web gratuito fino ad un certo numero di risorse che permette di organizzare, pianificare e ottimizzare i trasporti commerciali o i giri visite, rivolto ad aziende o singoli professionisti che utilizzano automezzi o che delegano il trasporto a operatori esterni gestendo però, in azienda, la funzione di pianificazione e controllo.

Il servizio consente di definire la propria flotta e gli ordini di consegna e punti di ritiro consentendo anche l’importazione dei dati da Excel. Il programma permette quindi di calcolare i percorsi  ottimi e di esportare il risultato come indicazioni stradali in formato GPX compatibile con i navigatori satellitari. Il programma consente per ogni automezzo di definire la capacità e il costo chilometrico in modo da ottimizzare i percorsi consentendo la consegna secondo le finestre stabilite con il cliente.

Intermodalità

lug
2014
17

scritto da | on , , | Nessun commento

Il sistema trasporti costituisce una grande filiera di attività che va dalla costruzione di infrastrutture, reti e mezzi, all’utilizzo e gestione dei nodi e dei flussi. La globalizzazione ha aumentato in maniera rilevante le relazioni tra le varie aree produttive e di consumo e quindi ha intensificato gli spostamenti delle merci. || Continua a leggere

Pagina 1 di 712345...Ultima »

News