Articoli Taggati ‘Veneto’

scritto da | on | 1 commento

Il Polesine è sempre più territorio ambito di grandi investimenti industriali. Dopo gli sbarchi di Porsche Italia a Costa di Rovigo, di Ikea ad Arquà Polesine e di Sun Edison a San Bellino è la volta della Bennet ma soprattutto della multinazionale Gazeley sempre a San Bellino. Il nostro territorio si assurge quindi a nuova capitale industriale del Nord-Est dell’Italia. Nella mattina di venerdì i responsabile della Gazeley, società di proprietà Ezw Economic Zones World del gruppo Dubai World nata nel 1988 nel Regno Unito, ha presentato il nuovo parco della logistica che vede coinvolte in sinergia le amministrazioni comunali di San Bellino e Castelguglielmo oltre alla Provincia. La Gazeley in questi 22 anni di attività ha sviluppato oltre 6 milioni di metri quadrati di edifici ad uso logistico ed industriale in varie parti del mondo.
“La visione aziendale di Gazeley è quella di essere un fornitore di spazi per la logistica su scala globale – ha affermato Benjamin Khafi Grynfas responsabile del gruppo per l’Italia – Siamo attivi nel Regno Unito, in Francia, Belgio, Spagna, Germania, Italia, Cina, Spagna, Polonia ed Emirati Arabi Uniti. La strategia globale punta all’apertura di nuovi mercati in via di sviluppo. Gazeley fornisce ai suoi clienti un servizio dagli alti standard qualitativi, prestando la massima attenzione ai temi della sostenibilità ambientale e alla riduzione dei costi operativi. In Italia, Gazeley si sviluppa seguendo la strategia vincente dei Magna Parks: creazione di parchi logistici in aree strategiche e sviluppo di immobili su misura”. Al parco logistico di San Bellino è stato conferito il nome di Magna Parks. “Dopo la creazione del parco logistico di Monticelli d’Ongina (Piacenza), dove è stato realizzato il primo dei quattro immobili previsti, Gazeley sta sviluppando un secondo Magna Park a San Bellino dedicato al Nord-Est – ha ricordato Jean Fleury Garel direttore generale – Recentemente è stata terminata la costruzione della piattaforma Bennet che è il primo di tre immobili”. Il nuovo parco è ubicato in una zona a forte vocazione logistica. “Il Magna Park San Bellino sorge infatti in un contesto ottimale – ha sottolineato il sindaco di San Bellino, Massimo Bordin – Fronte strada Transpolesana direzione Verona-Rovigo, a 8 km dall’incrocio con la A13 Padova-Bologna, a 4 km dal futuro incrocio con la A31 Valdastico Sud”. Gazeley appronterà nel Magna Park di San Bellino un investimento complessivo di 60 milioni di euro, all’interno di un programma di sviluppo quinquennale. A questa quota programmata andranno aggiunti gli investimenti diretti dei singoli operatori che usufruiranno dei servizi del parco logistico. “L’intero complesso avrà un’estensione di 100.000 metri quadri di superficie coperta, suddivisa in tre piattaforme – ha concluso il sindaco di Castelguglielmo, Giorgio Grassia – Tutti gli immobili saranno realizzati secondo le più avanzate tecnologie in uso per la realizzazione di una logistica moderna, integrata ed ecocompatibile”. Il piano è stato infatti concepito in accordo con le autorità locali, in modo da minimizzare l’impatto ambientale e massimizzare i benefici per il territorio. “In termini occupazionali il cantiere ha visto l’avvicendamento di 250 unità lavorative e grande enfasi è stata data al rapporto con le aziende a livello locale – ha ribadito Maurizio Zamana della Soteca – La messa in funzione del primo immobile per Bennet, leader della Gdo, ha già comportato la creazione di nuovi posti di lavoro di cui si prevede il consolidamento nei prossimi anni”.

scritto da | on , | Nessun commento

www.osservatoriologisticoveneto.it

Il sito curato dal centro studi territoriali del veneto si occupa dello studio e dell’analisi delle problematiche legate alla logistica ed al trasporto in modo particolare facendo riferimento alla realtà veneta. Nel sito oltre alla sezione che presenta l’organizzazione e le attività del centro studi, sono presenti una sezione chiamata meta database, ed uno per il download. Nella sezione meta database sono presenti informazioni sul traffico nell’interporto quadrante Europa. Nella sezione download è possibile scaricare la modulistica, le pubblicazioni e la presentazione dei convegni curati dal centro studi.

News