Articoli Taggati ‘Viaggi’

TourSolver

lug
2011
21

scritto da | on , , | Nessun commento

TourSolver per Microsoft MapPoint è un software che consente di ottimizzare velocemente le consegne. Attraverso una Interfaccia intuitiva consente la  visualizzazione dei giri di consegna sottoforma di carte stradali e di diagrammi di Gantt, dettagli dei tragitti, dei costi e dei planning orari. TourSolver elabora l’organizzazione e gli itinerari più convenienti basandosi sui vincoli legati ai clienti e alle risorse umane e sulle specificità di ogni veicolo. È possibile impostare diverse tipologie di vincoli: || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

La pianificazione dei viaggi è una necessita che si presenta nel caso l’impresa abbia dei vettori di proprietà che utilizza per spedire il materiale ai clienti o ai terzisti. La gestione dei viaggi comporta due fasi, una prima fase in cui si inseriscono le spedizioni da effettuare ed una fase successiva in cui si abbinano le spedizioni ai vettori, è necessario creare le seguenti tabelle:
Spedizione
CODICE, QT, VOLUME, PESO, DEP PARTENZA, DEP ARRIVO, DATA
Vettori
CVETTORE, DESCRIZIONE, VOLUME, PESO MAX
Distanza
DEP PARTENZA, DEP ARRIVO, DISTANZA, TEMPO
A questo punto si crea una tabella viaggi raggruppando per depositi di partenza ed arrivo e sommando il volume ed il peso.

SELECT Spedizione.[DEP PARTENZA], Spedizione.[DEP ARRIVO], Spedizione.DATA, SUM(Spedizione.VOLUME) AS [VOLUME TOTALE], SUM(Spedizione.PESO) AS [PESO TOT]
FROM Spedizione
GROUP BY Spedizione.[DEP PARTENZA], Spedizione.[DEP ARRIVO], Spedizione.DATA;

A questo punto si incrocia la tabella viaggi con la tabella distanza e la tabella vettori, in modo da avere la seguente tabella:
DEP PARTENZA, DEP ARRIVO, DATA, PESO TOTALE, VOLUME TOTALE, CVETTORE, VOLUME, PESO MAX, TEMPO

A questo punto abbiamo tutte le combinazioni viaggi vettori possibile, di queste bisogna selezionare tramite un algoritmo di ottimizzazione quelle fattibili tenendo conto dei seguenti vincoli:

  1. Il peso totale ed il volume totale della spedizione deve essere inferiore al volume ed al peso del vettore.
  2. L’ordine delle fermate dei vettori non deve superare il tempo lavorativo massimo giornaliero.

Inoltre bisogna massimizzare la saturazione del carico dei vettori e minimizzare il tragitto.

News