fbpx

Filtro dati Excel

Slicer

Dalla versione 2010 è stato introdotto in Excel una nuova funzionalità che consente di creare più facilmente dei report, ovvero il filtro dati o sezionamento.

I filtri dei dati sono componenti di filtro di facile utilizzo contenenti un insieme di pulsanti che consentono di filtrare rapidamente i dati in un rapporto di tabella pivot senza dover aprire elenchi a discesa per individuare gli elementi che si desidera filtrare.

Quando si utilizza un filtro di rapporto di tabella pivot normale per filtrare più elementi, il filtro indica solo che sono filtrati più elementi e che è necessario aprire un elenco a discesa per accedere ai dettagli di filtro. Un filtro dei dati invece etichetta chiaramente il filtro applicato e fornisce dettagli in modo da semplificare la comprensione dei dati visualizzati nel rapporto di tabella pivot filtrato.

Per inserire un filtro dati all’interno della tabella pivot, basta cliccare sulla stessa e nella barra strumenti tabella pivot che compare dopo aver cliccato, andare nella scheda opzioni e cliccare sul pulsante Inserisci filtro dati, compare una maschera con l’elenco dei campi presenti nella tabella pivot che ne permette la scelta dei filtri da inserire. Una volta inserito il filtro dati è possibile modificarne la formattazione e la posizione all’interno del foglio.

È possibile associare un filtro dati a più tabelle pivot presenti all’interno del foglio Excel in modo che una volta applicato il filtro questo si ripercuote su tutte le tabelle. Per collegare più tabelle allo stesso filtro dati, basta cliccare sul filtro dati, nel gruppo Filtro dati della scheda Opzioni fare clic su Connessioni tabella pivot, nella finestra di dialogo Connessioni tabella pivot selezionare la casella di controllo relativa alle tabelle pivot in cui si desidera rendere disponibile il filtro dei dati.

Grazie al filtro dati è possibile costruire una dashboard su un foglio Excel inserendo più tabelle pivot o grafici collegati alla stessa tabella dati e creare una serie di filtri dati in modo da rendere il report dinamico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli collegati

Le insidie dei dati

Powerbi è uno strumento che rende facile l’analisi e la visualizzazione dei dati, ma al di là della conoscenza dello strumento ci possono essere delle

leggi

— il nuovo servizio per i piccoli commercianti —

Bottega Digitale

[]