scritto da | on , , | Nessun commento

Il concetto di menù programmato implica l’applicazione di una tecnica globale allo schema di ristorazione classico. Organizzare dei menù pianificati significa progettare per una settimana, due settimana, tre mesi, un anno, una serie completa di menù della giornata, eliminando totalmente la gran carta ed ogni possibilità di variante.

I primi esempi di menù programmati sono reperibili nel settore ospedaliero e nella ristorazione collettiva; non mancano tuttavia esempi anche nella ristorazione commerciale. Per un albergo al mare, ad esempio, può risultare ottima la programmazione con un ciclo di trenta giorni, media – massima di soggiorno. Si compilano trenta menù diversi, uno per ciascun giorno, che possono essere ricomposti con opportune variazioni nella programmazione del mese successivo. || Continua a leggere

MDA Picking

Mar
2016
19

scritto da | on , | Nessun commento

E software per i dispositivi di acquisizione dati in mobilità: l’operatore confronta sua distinta di prelievo con i dati di prelievo catturati sul dispositivo MDA. Tutti gli ordini di prelievo sono ordinati per priorità cronologica. l’operatore seleziona l’ordine con la massima priorità, in questo sono elencati tutti gli elementi con la quantità da prelevare. Le merci vengono semplicemente scansionate con il dispositivo MDA. Idealmente gli elementi di raccolta sono ordinati secondo i bidoni di deposito avendo così il percorso più breve possibile. I dati raccolti vengono trasmessi al sistema ERP centrale tramite wi-fi.

Il cigno nero

Mar
2016
17

scritto da | on , | Nessun commento

VUCA-Image

Il termine “cigno nero” è tratto dalla frase del poeta latino Giovenale “rara avis in terris nigroque simillima cygno”. Questa espressione era utilizzata nelle discussioni filosofiche a indicare un fatto impossibile o perlomeno improbabile. Si basa sulla presunzione che “tutti i cigni sono bianchi”, affermazione che ha avuto un senso fino alla scoperta del cigno nero australiano Cygnus atratus da parte degli esploratori europei. Questo esempio dimostra come né il ragionamento deduttivo né quello induttivo sono infallibili. Un argomento dipende dalla verità delle sue premesse: una falsa premessa può portare a un risultato sbagliato e dei dati limitati producono una conclusione non corretta. Il limite del ragionamento secondo cui “tutti i cigni sono bianchi” è dato dai limiti dell’esperienza, la quale ci fa credere che non esistano cigni neri. || Continua a leggere

Trasporto 2.0

Mar
2016
15

scritto da | on , | Nessun commento

PesoTrasporto

All’interno del sistema logistico una parte rilevate è costituita dai trasferimenti ovvero lo spostamento della merce all’interno dei nodi della rete. Quando i nodi sono distanti diversi chilometri è necessario fare ricorso a differenti mezzi di trasporto. Negli ultimi anni la gestione del servizio di trasporto ha visto diversi miglioramenti grazie al supporto della tecnologia. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

powerpivot

In PowerPivot una volta importati i dati è possibile arricchire o esplicitare meglio le informazioni presenti nelle tabelle tramite le colonne calcolate, ovvero delle colonne che tramite un linguaggio chiamato DAX (per certi versi simile alle formule di Excel) consentono di aggiungere altri dati. Ad esempio se ho un colonna con il prezzo ed una con la percentuale di sconto posso calcolare tramite una nuova colonna il prezzo netto, oppure se ho una colonna con la data di spedizione ed una con la data richiesta posso calcolare i giorni di ritardo, oppure posso chiarire meglio il significato di un campo. Ad esempio se ho un campo ordine evaso e con 0 indico l’ordine non evaso e con 1 l’ordine evaso posso creare una colonna che indica EVASO quando c’è 1 e NON EVASO quando c’è 0. || Continua a leggere

News