Archivio per la Categoria ‘Pratica’ Category

scritto da | on , , | Nessun commento

Come abbiamo visto in diversi post il flusso fisico dei materiali può essere opposto a quello tradizionale ovvero fluire dal cliente al fornitore. In questo post vedremo come impostare la gestione dei resi che può derivare da una restituzione di un prodotto in garanzia o di prodotti gestiti in conto vendita. || Continua a leggere

La black-list

Feb
2012
29

scritto da | on | Nessun commento

La Legge 25 Marzo 2010 n. 40 ha introdotto nell’ordinamento italiano una nuova Black List per contrastare gli scambi commerciali con i Paesi considerati “paradisi fiscali”.

I soggetti passivi IVA dovranno comunicare telematicamente all’Agenzia delle Entrate tutte le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate e ricevute, registrate o soggette a registrazione, con soggetti economici aventi sede, residenza o domicilio in Paesi cosiddetti “black list” di cui al DM del 4 maggio 1999 e DM del 21 novembre 2001. || Continua a leggere

Dropshipping

Feb
2012
17

scritto da | on , , | Nessun commento

Il termine inglese dropshipping è una modalità di vendita con la quale il venditore vende un prodotto che viene detenuto e poi consegnato dal fornitore al cliente finale. Questa tipologia di vendita si è molto diffusa grazie ad internet per cui molti venditore hanno aperto il loro negozio online senza possedere la merce venduta. Tale situazione è un grosso vantaggio per il venditore che non ha l’onere della gestione del magazzino. Su internet esistono centinaia di siti che trattano l’argomento soprattutto dal punto di vista del web marketing e della gestione dell’e-commerce. Però non bisogna dimenticarsi che oltre al click c’è un mondo fisico fatto di merce che occupa spazio e che deve essere trasferita da un posto all’altro. In questo post vediamo i punti critici del dropshipping dal punto di vista logistico. || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

In questo post vedremo come la teoria delle code può essere d’aiuto per determinare il numero di baie ottimale per la gestione del magazzino (nel caso il magazzino sia già costruito il numero di baie si riferisce al numero di baie da attivare quindi al personale ed i mezzi ad esso dedicati, e ovvio che il numero ottimale in questo caso non potrà essere superiore al numero delle baie esistenti, ad esempio se il nostro magazzino ha tre baie di carico ma il numero ottimale è quattro, non potendo realizzare la quarta baia dobbiamo intervenire su altri parametri del sistema). || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Nella gestione di una supply chain riveste grande importanza la pianificazione della capacità produttiva con lo scopo di determinare il livello di capacità complessiva delle risorse  che meglio supporti la strategia complessiva dell’azienda. Per fare questo possiamo avvalerci un semplice modello su un foglio di calcolo per poter analizzare al livello macro l’impatto delle scelte in relazione alla capacità produttiva. In questo post vediamo quali possono essere i passi per la costruzione del modello. || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

In precedenti post abbiamo visto come attuare una strategia di outsourcing o di esternalizzazione significhi affidare ad una azienda una attività svolta internamente. Tradizionalmente una delle attività che viene esternalizzata da molte aziende è l’attività di trasporto, ma non è l’unica attività logistica che l’azienda può spostare all’esterno infatti i servizi offerti dalle imprese di logistica si sono evoluti ed oggi è possibile affidare all’esterno l’intera logistica integrata. || Continua a leggere

News