Articoli Taggati ‘Business intelligence’

PowerQuery

Dic
2015
04

scritto da | on , , | Nessun commento

PowerQuery

Power Query è una plugin di analisi dei dati disponibile per Excel che consente di individuare, combinare e filtrare i dati. Può essere necessario abilitare Power Query in Excel. Si può anche scaricare e installare la versione più recente di Power Query per Excel, che lo abilita automaticamente.

Microsoft Power Query per Excel migliora le caratteristiche di business intelligence in modalità self-service per Excel con un’esperienza intuitiva e coerente per l’individuazione, la combinazione e il filtro dei dati in svariate origini, incluse le origini dati relazionali, strutturate e semi-strutturate, OData, Web, Hadoop, Azure Marketplace e altro ancora. Power Query consente inoltre di cercare dati pubblici da fonti come Wikipedia. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

CustomerExperience

Telefonini intelligenti, e-commerce, Social Media, la vendita al dettaglio è cambiata, anche in Italia. Il Punto Vendita si sta evolvendo e l’attenta osservazione delle abitudini d’acquisto dei clienti obbliga all’applicazione di criteri della nuova Customer Experience.

La Customer Experience nell’accezione contemporanea è una complessa mescolanza di 4 elementi: tecnologia, managerialità, business intelligence/analisi clientela, sistemi logistici. Chi li applica nel giusto equilibrio riesce ad adattarsi alle esigenze variabili del consumatore di oggi o addirittura anticiparle. Il Negozio di oggi, ha confini fisici sfumati. La vendita non si limita più solamente ad un acquisto interno allo store. Il consumatore è coinvolto da 5 dimensioni: fisica, sensoriale, social, tecnologica, fashion. || Continua a leggere

Business Discovery

Ott
2015
15

scritto da | on , , , | Nessun commento

BusinessDiscovery

Le aspettative nei confronti dei prodotti software sono cambiate: barre di ricerca, caselle di stato e schermi multitouch hanno definito nuovi standard per quanto riguarda l’uso di contenuti, la navigazione e la condivisione delle informazioni. Con le applicazioni di Google e Apple gli utenti possono aprire finestre ed essere produttivi nel giro di pochi clic. Gli utenti stanno quindi spingendo in avanti i confini della Business Intelligence. || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

QDRoadmap

In questo post vedremo quali sono i passaggi per costruire un sistema di business intelligence elementare (ovvero che copre le esigenze informative di un singolo processo aziendale), secondo la metodologia Quick & Dirty. Tale metodologia consente di creare rapidamente un sistema di BI grazie anche all’utilizzo di una piattaforma tecnologica come PowerPivot. La metodologia si compone di 5 passaggi: || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

ModelloDati

Il plugin Power Pivot presente dalla versione 2010 di Excel consente la creazione di report prendendo dati da più basi dati creando un magazzino omogeneo di dati all’interno del file Excel. Il fatto che questo plugin faciliti e renda più veloce la creazione di report non deve però farci saltare un passaggio fondamentale ovvero quello della progettazione del modello dati. Il modello dati è l’organizzazione dei dati più adatta alla creazione di report rispetto all’organizzazione originaria dei dati nelle tabelle delle fonti dati. || Continua a leggere

PowerView

Lug
2014
19

scritto da | on , , | Nessun commento

PowerView è un nuovo plugin presente nella versione di Excel 2013 e consente una rappresentazione migliore e soprattutto interattiva dei dati. Il plugin consente infatti di creare grafici, tabelle e mappe che possono essere il filtrati in tempo reale e collegati tra di loro in modo tale che un filtro applicato ad un grafico si ripercuota su tutti gli altri. PowerView consente di creare dei semplici report inserendo i vari elementi grafici e collegandoli ai dati presenti sul foglio di calcolo rendendo così la creazione di report dinamici veloce ed intuitiva.

PowerView in abbinamento con PowerPivot consente di aumentare notevolmente le capacità di analisi dei dati da parte di Excel e permette la creazione di sistemi di business intelligence elementari in tempi molto ridotti rispetto un progetto tradizionale.

News