scritto da | on , | Nessun commento

Un processo è quell’insieme di attività coordinate logicamente attraverso cui un’organizzazione crea valore, cioè consegue i suoi obiettivi.

 I processi devono essere gestiti, nel senso che devono essere accuratamente pianificati, disegnati e documentati, devono essere supportati dalle infrastrutture giuste e, più in generale, deve essere garantito l’apporto di tutto ciò che è necessario alla loro corretta esecuzione. Inoltre devono essere misurabili, nel senso che si deve poter definire una serie di grandezze, oggetto di misura, che permettano di capire quanto bene gli obiettivi di un processo vengano raggiunti.

 Lo scopo della gestione è il miglioramento continuo del processo e quindi l’aumento dell’efficienza e dell’efficacia, nonché della soddisfazione del cliente, e la diminuzione dei difetti, dei costi e del time-to-market.

 Lo scopo di questo libro è fornire le linee guida e le metodologie affinché un’azienda possa portare a termine con successo un progetto di Business Process Management (BPM), prendendo spunto dalle best practice di settore. Gli argomenti trattati vanno dalle tecniche utilizzate per descrivere i processi all’individuazione, tramite il monitoraggio, dei colli di bottiglia e alla loro risoluzione attraverso la reingegnerizzazione. Per il disegno dei processi, spesso si usano cataloghi già esistenti di modelli, ottimizzati per la industry di cui l’azienda fa parte. L’implementazione di un processo è fortemente facilitata dal fatto di avere adottato in precedenza un’infrastruttura SOA, perchè, in tale caso, il processo può essere pensato solo come composizione e orchestrazione di servizi elementari.

 Il libro comprende anche un’utile rassegna e analisi critica dei più diffusi software di BPM di mercato.

Lascia un Commento

News