Archivio per la Categoria ‘Pratica’ Category

Stock allocation

Nov
2013
20

scritto da | on , , | Nessun commento

In una impresa commerciale si presenta la necessità di determinare quali ordini cliente evadere in base alle disponibilità di magazzino, in fatti non sempre la giacenza di un articolo riesce a coprire la domanda per un determinato periodo, pertanto si rende necessario definire una procedura in grado di distribuire la giacenza su più ordini. || Continua a leggere

Misurare i processi

Nov
2013
08

scritto da | on , , | Nessun commento

Misurare le performance significa quantificare l’efficacia (capacità dell’azione di centrare gli obiettivi posti) e l’efficienza (capacità di centrare il massimo risultato col minimo dispendio di risorse) delle singole azioni che li compongono.  Efficacia ed efficienza vanno considerate rispetto alle tematiche più importanti all’interno del processo: costi, qualità, puntualità, persone, fornitori, mercati, ecc. || Continua a leggere

Packing e Unpacking

Nov
2013
06

scritto da | on , , | Nessun commento

La creazione di unità di magazzino attraverso imballaggi secondari o il loro disimballo sono due attività tipiche di un magazzino che ha il compito di assortimento all’interno di un processo di distribuzione.

La procedura Packing consente di imballare gli articoli di magazzino caricandoli in unità di carico. La procedura può essere suddivisa in tre fasi: || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

La Gran Bretagna può rappresentare un buon ponte verso i mercati del nord Europa e dei mercati americani (anche se negli ultimi anni questa affermazione è sempre meno vera). Vediamo quindi dal punto di vista logistico quali sono le implicazioni di una esportazione nel Regno Unito. || Continua a leggere

scritto da | on , | Nessun commento

Un collo di bottiglia è quel processo che, per scarsa capacità produttiva, influenza tutto il flusso dei materiali vincolandolo ai suoi ritmi. Il volume di materiale che un’azienda riesce a vendere è sempre pari a quello che il suo collo di bottiglia riesce a processare.

La definizione stessa offre una idea abbastanza chiara del suo significato, proprio perché, nella realtà, il collo di una bottiglia è il punto in cui la portata d’acqua è minima. In senso logistico, si può genericamente definire che si tratti del momento, all’interno della catena logistica in cui si rileva la minore capacità operativa. Si può ipotizzare che si tratti di un nodo logistico in cui si determinano le minori prestazioni di movimentazione. || Continua a leggere

scritto da | on , , | Nessun commento

Una piccola attività commerciale o un sito di commercio elettronico al suo avvio hanno la necessità di allestire un magazzino di piccole dimensioni, vediamo alcuni suggerimenti pratici su come progettarlo, faremo riferimento ad una superficie tra i 200 e i 400 mq. || Continua a leggere

News