Articoli Taggati ‘Trasporto’

scritto da | on , | Nessun commento

CatenaFreddo

Per il trasporto degli alimenti in regime di temperatura controllata devono essere rispettate:

catena del freddo: prevista per gli alimenti che devono essere conservati al freddo e riguarda: l’automezzo che trasporta gli alimenti, i frigoriferi e i congelatori, la vetrina espositiva fredda

catena del caldo: prevista per gli alimenti cotti da servire caldi e riguarda: vetrina riscaldata a T.+60 ¸+65 °C, contenitori termici per il trasporto dei prodotti caldi previsto a T.+60 ¸+65 °C || Continua a leggere

Trasporto 2.0

mar
2016
15

scritto da | on , | Nessun commento

PesoTrasporto

All’interno del sistema logistico una parte rilevate è costituita dai trasferimenti ovvero lo spostamento della merce all’interno dei nodi della rete. Quando i nodi sono distanti diversi chilometri è necessario fare ricorso a differenti mezzi di trasporto. Negli ultimi anni la gestione del servizio di trasporto ha visto diversi miglioramenti grazie al supporto della tecnologia. || Continua a leggere

ADR

gen
2015
10

scritto da | on , | Nessun commento

ADRonline, il primo portale completamente gratuito contenente l’Accordo ADR 2013 in versione integrale. La traduzione in italiano dell’Accordo che trovate in questo sito è curata da Flashpoint, che, ha scelto di rendere disponibile gratuitamente il testo in italiano dell’ADR 2013 tramite questo portale, in cui è possibile: la consultazione del testo in html , il download del testo in pdf,condividere contributi, commenti, approfondimenti per una normativa sempre aggiornata.
Eventuali modifiche al testo ufficiale in lingua inglese da parte dell’ECE-ONU o correzioni di eventuali errori saranno prontamente segnalate sul Portale web.
Il sito contiene anche una sezione interattiva, dedicata ai commenti ed alle osservazioni dei lettori, che possono contribuire ad apportare modifiche e miglioramenti alla traduzione proposta.

scritto da | on , , | Nessun commento

Per filiera alimentare s’intende tutto il percorso che porta alla produzione di un prodotto alimentare, “dalla terra alla tavola”, dalle materie prime a quello che mangiamo. Per la sicurezza igienico sanitaria di un alimento, la fase del trasporto rappresenta il punto più delicato e sensibile dell’intera filiera alimentare. Le norme sull’igiene degli alimenti e la sicurezza alimentare hanno subito una vera e propria rivoluzione copernicana, con l’introduzione del pacchetto igiene che dal primo gennaio 2006, ha sostituito o abrogato in parte le precedenti normative finora applicate (ad esempio la Legge 30 aprile 1962, n. 283 e il suo Regolamento di esecuzione DPR 26 marzo 1980, n. 327). || Continua a leggere

Istituto surgelati

set
2014
13

scritto da | on , | Nessun commento

Il sito dell’istituto surgelati nasce con lo scopo di tutelare e valorizzare l’immagine dei prodotti surgelati, di promuovere corretti principi nella tecnica di surgelazione nonché di conservazione e distribuzione allo scopo di favorire la crescita dei consumi di alimenti surgelati in Italia, grazie ad una costante e corretta informazione del consumatore.

Nel sito è presente una sezione dedicata alla divulgazione scientifica dei prodotti surgelati rivolta specificatamente ai consumatori finali. Nella sezione leggi e documenti sono contenute le normative sugli alimenti surgelati, il codice di autodisciplina,  i principi di metodo e le raccomandazioni dell’istituto per la lavorazione, stoccaggio e trasporto di alimenti surgelati. Infine è presente una sezione con notizie ed eventi organizzati dall’istituto, il sito rappresenta un punto di riferimento per gli operatori che operano nel settore.

scritto da | on , , | Nessun commento

Molto spesso le attività di trasporto sono affidate a soggetti terzi che si occupano di consegnare la nostra merce ai clienti e pertanto rappresentano un elemento della nostra offerta di servizio verso il cliente, la cui performance va monitorata. Per questo è opportuno prevedere un sistema di registrazione delle non conformità logistiche che possono riguardare sia l’attività di trasporto in senso stretto, sia la parte relativa alla attività di spedizione in magazzino.

Il sistema di gestione delle non conformità logistiche, deve consentire di registrare e poi gestire non conformità come colli consegnati in ritardo, colli consegnati danneggiati o consegnati a destinatario errato, documentazione non corretta, quantità mancante o articoli errati. || Continua a leggere

Pagina 1 di 41234

News